Tag Archives: VIDEO

VIDEO: SITUAZIONE 3 VS 2 +1 RIPIEGAMENTO LATERALE

Fase di gioco: Finalizzazione Situazione: 3 vs 2+1 ripiegamento laterale Transizione: P+3 vs 3 Esecuzione L’azione parte da un giro palla tra i due difensori e il portiere che possa simulare una piccola fase di costruzione.

VIDEO: AGILITA’,PSICOCINETICA E CONCLUSIONE SOTTO PRESSIONE

CONSIGLIATO, CON LE GIUSTE VARIANTI DI SPAZIO, PER TUTTE LE CATEGORIE. OBIETTIVO PRINCIPALE: Rapidita’. OBIETTIVI SECONDARI: Reattivita’ e Agilita’. SUPERFICIE: metà campo al limite dell’area. MATERIALE: coni, cinesini, ostacoli bassi, palloni, porte piccole o grande. NUMERO DI ELEMENTI: Gruppi da 6

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ESERCITAZIONE DI SLALOM E TRASMISSIONE

Obiettivi: Capacità coordinative, Conduzione e Trasmissione. Preparazione: 4 POSTAZIONI Postazione A e postazione D 4/5 giocatori (in A con palla). Postazione B e postazione C 3 giocatori. VIDEO Esecuzione: A parte in slalom e appena fuori dal cono trasmette B

VIDEO SETTORE GIOVANILE: RISCALDAMENTO TECNICO SUL DAI E VAI

Tipico allenamento del Venerdi’ in previsione della gara della Domenica. Obiettivi: Smarcamento,Trasmissione e Controllo orientato. Categorie consigliate: Esordienti a 11, Giovanissimi, Allievi Juniores.

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ESERCITAZIONE SU RITMO, DIFFERENZIAZIONE E DOMINIO PALLA

Obiettivi: Rapidità, Differenziazione e Dominio Palla. Categorie indicate: Giovanissimi e Allievi. Materiale occorrente: 3 palloni, 4 coni, 4 speed ladder e 5 cinesini. Giocatori impiegati: 16 giocatori divisi in 4 stazioni. Esecuzione: Disponiamo il gruppo su 4 stazioni. A trasmette

VIDEO: ALLENIAMO L’ 1 VS 1

In collaborazione con Aldo Nicolini (Allenatore Uefa B e Laureato in Scienze Motorie). Allenare l’1 contro 1 sia in fase offensiva che in fase difensiva è una qualità fondamentale nel calcio moderno.  Questo lavoro prevede alcuni attacchi centrali, laterali dx

VIDEO SETTORE GIOVANILE: CIRCUITO TECNICO-COORDINATIVO

Obiettivi: Migliorare tecnica, coordinazione, concentrazione a partire dal riscaldamento e aumentando l’intensità pian piano andiamo a lavorare su rapidità e resistenza. Categorie indicate: Pulcini, Esordienti, Giovanissimi. Descrizione: Si parte da 4 postazioni a quadrato col pallone scambio laterale e attacco

ALLENAMENTO DEI PORTIERI: LAVORO DI RAPIDITA’, TECNICA DI CHIUSURA, 1 VS 1 E PARATA

Obiettivi: migliorare la rapidità piedi con le speed ladder(scalette),allenare la tecnica di uscita breve a “croce iberica” e le tecniche di parata in porta. Descrizione: Posizionando due speed ladder a X al centro area rigore circa e 4 cinesini,due gialli e

ESERCIZIO REATTIVITA’ E AGILITA’ RANDOM CON LED LUMINOSI

A cura di Fabio Patteri Obiettivi: 1) rapidità 2) agility random 3) capacità di reazione a stimoli visivi 4) visione periferica VIDEO   Descrizione: il calciatore scatta in direzione del birillo posto di fronte a lui, improvvisamente si accende una delle

ESERCIZI PER MIGLIORARE LA BIOMECCANICA DEI MOVIMENTI NEL GIOVANE CALCIATORE

A cura di Fabio Patteri IL CALCIO E’ sport aciclico e intermittente, con un’importante variabilità ed imprevedibilità delle azioni motorie eseguite (Wragg et al., 2000). ATTRAVERSO LA MATCH ANALISYS SAPPIAMO CHE: 1) Un calciatore nel corso di una partita percorre

VIDEO SETTORE GIOVANILE: PROPOSTA DI LAVORO PER LA FASE OFFENSIVA

Obiettivi: Proposta specifica per la fase di Finalizzazione. Lavoro specifico x gli attaccanti con coinvolgimento di tutto il gruppo. Categorie indicate: Indicato per le categorie Esordienti a 11, Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima squadra. Esecuzione: Si parte da 3 gruppi con

VIDEO: FERNANDO TORRES PRIMO ALLENAMENTO CON L’ATLETICO MADRID

Negli ultimi giorni dell’anno l’ attaccante ex Milan  Fernando Torres appena approdato all’Atletico Madrid ha effettuato un allenamento seguito dallo staff di Simeone, in particolare con il prof Ortega incentrato su rapidità e conclusione di precisione (colpo di testa) dopo l’esercitazione

COMBINAZIONE A 4 GIOCATORI 1 VARIANTE 2

Si esegue l’esercizio con tocchi vincolati (due tocchi).  Controllo e passaggio piede diverso.

VIDEO: ESERCIZIO DI PSICOCINETICA E CAMBI DI DIREZIONE APPLICATO A SITUAZIONE DI 1 VS 1

A cura di Fabio Patteri Esercitazione Integrata: Cambi di direzione in psicocinetica (random) + situazione di 1 vs 1. OBIETTIVI FISICI: Forza funzionale attraverso cambi di direzione, capacità di reazione a stimoli visivi. OBIETTIVI TECNICO TATTICI: Stop orientato. Dribbling in situazione di

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ESERCITAZIONE TECNICO-TATTICA

In collaborazione con Cosimo Lopraino (Allenatore Uefa B Società Levante Azzurro Bari). Obiettivi: Migliorare il triangolo della copertura in particolar modo per centrocampisti e difensori e successivamente se affrontato con grande intensità si va a lavorare su coordinazione e rapidità