Tag Archives: TATTICA COLLETTIVA

TATTICA COLLETTIVA: SVILUPPI DAL BASSO SISTEMI CONTRAPPOSTI 1-4-3-3 E 1-3-4-3 (VIDEO)

A cura di Emilio Buccheri (Allenatore Uefa B e Direttore del portale allenaremania.com) Oggi voglio proporvi un lavoro di tattica collettiva che potete proporre durante la seduta di Allenamento di metà settimana ed in rifinitura quando si vanno a ricercare

ESERCITAZIONE DI TATTICA COLLETTIVA: “IL GIOCO DELLE QUATTRO PORTE”

Obiettivi principali: Smarcamento, Possesso palla, Pressing e Finalizzazione. Dimensioni campo di gioco: 30 x 30 circa Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima squadra.

POSSESSO PALLA ALLA RICERCA DELLA FINALIZZAZIONE CON OPPOSIZIONE ATTIVA

Obiettivi Principali: In fase offensiva lavoriamo sul Possesso palla alla ricerca della finalizzazione mentre in fase di non possesso lavoriamo sul movimento ad elastico della linea difensiva. Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima Squadra. Materiale occorrente: Coni, cinesini, palloni. Giocatori impiegati:

ALLENIAMO IL POSSESSO PALLA: PARTITA CON 6 PORTE

Partita su metà campo con 4 porticine piccole e due grandi. Obiettivi: Lavorare sullo scorrimento veloce del pallone e la progressione di gioco sulle fasce. Materiale occorrente: Porte grandi e piccole, palloni, cinesini e casacche. Numero minimo di giocatori: 17

SETTORE GIOVANILE: DIFESA A 3 CONTRO 4 GIOCATORI

Obiettivi: Lavoro di Tattica individuale e di Reparto. L’obiettivo principale è migliorare la collaborazione tra i giocatori dello stesso reparto in fase difensiva in una situazione di inferiorità numerica. Categorie indicate: Settore giovanile e Juniores. Dimensioni campo da gioco: 25

VIDEO “L’IMPOSTAZIONE DEL POSSESSO PALLA E COSTRUZIONE DEL GIOCO: DINAMICHE – PROBLEMATICHE E RISOLUZIONI PRATICHE”

Contenuto tecnico: – passaggio – controllo – dominio/conduzione Contenuto di gioco: – Ampiezza – Profondità – Ricerca del terzo uomo (fase complessa) – Circolazione di palla – Smarcamento – Creazione nuove linee di passaggio Contenuto di sistema: -tattica individuale –

ESERCITAZIONE SITUAZIONALE PER ALLENARE LA COMPATTEZZA DELLA SQUADRA

Esercitazione proposta da Mirko Bianchi Obiettivi: Allenare la Compattezza Difensiva contro squadre che giocano prevalentemente sugli esterni spesso innescati con lanci lunghi per sfruttarne la velocità. Categorie Indicate: Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima Squadra. Dimensioni campo: Metà campo. Materiale occorrente:

ESERCITAZIONE PER MIGLIORARE L’ATTACCO DIRETTO

Obiettivo: GIOCO RIDOTTO 9 VS 9 PER MIGLIORARE L’ATTACCO DIRETTO. MODULI UTILIZZATI: 1-4-4-1-1 VS 1-4-3-3. Tempo di lavoro: 18 minuti. Numero Ripetizioni: Due per serie. Recupero tra le serie: 4 minuti Preparazione ed Esecuzione: Prepariamo un rettangolo dell’ampiezza partendo dall’era

LA RUBRICA DEL MISTER: LA TATTICA A REPARTI: ALCUNE SITUAZIONI DI GIOCO

In collaborazione con Simone Giacomini   Obiettivi: Principi di tattica individuale e collettiva in fase di possesso e non possesso palla, transizioni. Categorie indicate: Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores, Beretti, Primavera, Prima Squadra. Materiale occorrente: 10 coni, 8 casacche, cinesini, palloni.

ESERCITAZIONI LINEA DIFENSIVA A 4 (+ CENTROCAMPISTI): GIOCO DI POSIZIONE

4) Gioco di posizione per i 4 difensori + 2 centrocampisti centrali: Obiettivi: L’obiettivo è la costruzione del gioco a partire dalla linea difensiva, lo smarcamento dei centrocampisti centrali in zona luce, ed il movimento dei terzini ad accorciare in

CATEGORIA ECCELLENZA: ESERCITAZIONE INTEGRATA (PROPOSTA N° 2)

  In collaborazione con Cristian Bella Obiettivi dell’esercitazione:  Obiettivi tecnici: Trasmissione, cross, tiro. Obiettivi tattici: Situazione 4 vs 4. Obiettivi fisici: Cambi di direzione – cambi di senso. Esecuzione: Un centrocampista esegue un cambio di direzione, trasmette palla all’esterno, che dopo aver eseguito

DIDATTICA MODULO 1-4-4-2: ESERCITAZIONI PER LA LINEA DIFENSIVA

Obiettivi dell’esercitazione: Curare e sincronizzare i movimenti base della linea difensiva a 4 (triangoli difensivi, diagonali, attacco e copertura). Si dispone la difesa in prossimità della lunetta dell’area.  Sulla trequarti si posizionano quattro cinesini di colore diverso a dieci metri

SEDUTA COMPLETA DI ALLENAMENTO: PRIMA SQUADRA SERIE D

A cura di Simone Venturi (Allenatore Uefa A)..             RISCALDAMENTO: 20 minuti Messa in moto. Corsa, andature, mobilità e circuito tecnico. TATTICA COLLETTIVA: 15 + 15 minuti Squadra divisa in 2 gruppi: GRUPPO 1- Lavoro per

MODULO 1-4-4-2: ESERCITAZIONI PER ALLENARE L’AMPIEZZA

Didattica: I quattro difensori, con palla in possesso agli avversari, si devono stringere (max 40 Metri) riducendo gli spazi all’interno del reparto.  In seguito, più la palla si avvicina alla zona pericolosa, più si devono ridurre le distanze.  Elementi fondamentali

COME ATTACCARE LA DIFESA A 4 CON 1 ATTACCANTE E 2 TREQUARTISTI

In collaborazione con Lorenzo De Lista OBIETTIVO: Migliorare le uscite difensive e allenare l’attacco a situazioni di inferiorità numerica. ESECUZIONE: L’azione parte dal terzino sinistro (n°3) che verticalizza per l’attaccante centrale (n°9), l’ala sinistra (n°11) fa una finta ed un