Tag Archives: COORDINAZIONE MOTORIA

VIDEO: AGILITA’,PSICOCINETICA E CONCLUSIONE SOTTO PRESSIONE

CONSIGLIATO, CON LE GIUSTE VARIANTI DI SPAZIO, PER TUTTE LE CATEGORIE. OBIETTIVO PRINCIPALE: Rapidita’. OBIETTIVI SECONDARI: Reattivita’ e Agilita’. SUPERFICIE: metà campo al limite dell’area. MATERIALE: coni, cinesini, ostacoli bassi, palloni, porte piccole o grande. NUMERO DI ELEMENTI: Gruppi da 6

PROPOSTA DI RISCALDAMENTO TECNICO-COORDINATIVO

In collaborazione con Andrea Daguati (ASD Sported Maris (CR) – Allenatore Categoria Esordienti). Prendendo spunto dal riscaldamento prepartita della FeralpiSalò ho elaborato questa esercitazione, utilizzabile come messa in azione già dalla categoria Esordienti, nella quale troviamo come obiettivi oltre che

CATEGORIA ECCELLENZA: ESERCITAZIONE INTEGRATA DI RESISTENZA ALLA FORZA VELOCE (PROPOSTA N° 3)

Obiettivi: Questa esercitazione ha come obiettivo fisico la resistenza alla forza veloce; come obiettivo tecnico, guida di palla in slalom, il tiro in porta e le Capacita’ Coordinative (skip su over). Materiale occorrente: 5 ostacoli ; 7 coni; 2 paletti; palloni

VIDEO SETTORE GIOVANILE: CIRCUITO TECNICO-COORDINATIVO

Obiettivi: Migliorare tecnica, coordinazione, concentrazione a partire dal riscaldamento e aumentando l’intensità pian piano andiamo a lavorare su rapidità e resistenza. Categorie indicate: Pulcini, Esordienti, Giovanissimi. Descrizione: Si parte da 4 postazioni a quadrato col pallone scambio laterale e attacco

ESERCIZIO PER ALLENARE LA VELOCITA’ DI REAZIONE

Obiettivi: Lavoriamo sulla velocità di reazione e presa di decisione. Giocatori impiegati: Minimo 15. Materiale occorrente: Coni. Descrizione: Gioco di velocità di reazione dove i giocatori competono per coppie. Tempo di lavoro: 3-4 serie

ESERCIZI PER MIGLIORARE LA BIOMECCANICA DEI MOVIMENTI NEL GIOVANE CALCIATORE

A cura di Fabio Patteri IL CALCIO E’ sport aciclico e intermittente, con un’importante variabilità ed imprevedibilità delle azioni motorie eseguite (Wragg et al., 2000). ATTRAVERSO LA MATCH ANALISYS SAPPIAMO CHE: 1) Un calciatore nel corso di una partita percorre

VIDEO: FERNANDO TORRES PRIMO ALLENAMENTO CON L’ATLETICO MADRID

Negli ultimi giorni dell’anno l’ attaccante ex Milan  Fernando Torres appena approdato all’Atletico Madrid ha effettuato un allenamento seguito dallo staff di Simeone, in particolare con il prof Ortega incentrato su rapidità e conclusione di precisione (colpo di testa) dopo l’esercitazione

ESERCITAZIONE SITUAZIONALE: 1 VS 1 + TIRO IN PORTA

In collaborazione con Simone Giacomini   Obiettivi: Conduzione palla, Capacità coordinative, 1 vs 1 finta e dribbling, tiro in porta. Categorie indicate: Pulcini, Esordienti Materiale occorrente: Porticine mobili o paletti, palloni, cinesini colorati, conetti.

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE: PERCORSO MOTORIO

In collaborazione con Franco Labate (Allenatore di Base UEFA B- ASD Gorla Maggiore Pulcini 2004). Obiettivi: Motorio e Coordinativo. Materiale Occorrente: Speed ladder, Conetti, Cinesini, Ostacoli e Palloni. Categorie indicate: Credo possa andare bene per le categorie Pulcini/Esordienti ma anche

ESERCITAZIONE INTEGRATA: 1 VS 1 DOPO DOPPIA CORSA IN SOVRAPPOSIZIONE

In collaborazione con Bernardino Filardi (Allenatore Uefa B).   Obiettivi: Tecnico-Tattici e Fisici.  Allenare la fase Offensiva, il Possesso palla, la Sovrapposizione, la Rapidità e la Coordinazione.   In questa esercitazione, che si segue con l’utilizzo di più terne di

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ESERCITAZIONE TECNICO-TATTICA

In collaborazione con Cosimo Lopraino (Allenatore Uefa B Società Levante Azzurro Bari). Obiettivi: Migliorare il triangolo della copertura in particolar modo per centrocampisti e difensori e successivamente se affrontato con grande intensità si va a lavorare su coordinazione e rapidità

ESERCIZIO COORDINATIVO E GUIDA DELLA PALLA

Obiettivo Principale: Differenziazione-senza palla. Obiettivo Secondario: Conduzione. Obiettivi dell’esercizio (a cosa serve): Serve per migliorare le capacità coordinative degli allievi e per la guida della palla. FASCE D’ETÀ: Attività base (5-9 anni). Settore Giovanile (10-16 anni).

ESERCITAZIONE DI FORZA ALLA VELOCITA’

Obiettivi Motori: Coordinazione ed Equilibrio. Capacità Condizionali: Forza alla velocità. Obiettivo Fisico: Forza. Durata: 8’ min Materiale occorrente: Scaletta, 3 coni, palloni. Giocatori impiegati: 10             Esecuzione: In questa esercitazione puntiamo ad allenare in particolare

VIDEO SETTORE GIOVANILE: CIRCUITO DI RAPIDITA’ E TECNICA

A cura di Stefano Bazzarin Obiettivi: Conduzione con tocco frequente, copertura della palla simulando un avversario, appoggi ritmati nelle scalette frontali e laterali per un migliore utilizzo dell’avampiede e conduzioni con ripartenze senza palla e corsa all’indietro con visione dx

CATEGORIA PICCOLI AMICI: GIOCO “LA FORCA”

Obiettivi: Coordinazione spazio-tempo; controllo motorio; coordinazione, precisione e Differenziazione.           Esecuzione: I bambini posti lateralmente al corridoio laterale dovranno effettuare CONTINUATIVAMENTE PASSAGGI all’interno delle porticine NON PER COLPIRE IL COMPAGNO MA PER CERCARE LA PRECISIONE;  Al segnale