Tag Archives: CATEGORIA ALLIEVI

CATEGORIA ALLIEVI: DUE PROPOSTE PER ALLENARE LE CAPACITA’ CONDIZIONALI

Oggi pubblichiamo due proposte di lavoro Condizionale in Circuito per la Categoria Allievi. PROPOSTA N° 1: “PIRAMIDE CONDIZIONALE” In questo circuito di semplice preparazione i giocatori non devono mai fermarsi e devono percorrere il tratto di corsa lenta in almeno 20

VIDEO: AGILITA’,PSICOCINETICA E CONCLUSIONE SOTTO PRESSIONE

CONSIGLIATO, CON LE GIUSTE VARIANTI DI SPAZIO, PER TUTTE LE CATEGORIE. OBIETTIVO PRINCIPALE: Rapidita’. OBIETTIVI SECONDARI: Reattivita’ e Agilita’. SUPERFICIE: metà campo al limite dell’area. MATERIALE: coni, cinesini, ostacoli bassi, palloni, porte piccole o grande. NUMERO DI ELEMENTI: Gruppi da 6

PARTITE A TEMA PER MIGLIORARE L’ INTENSITA’ DI SQUADRA: 6 VS 6 CON 7 PORTICINE

Obiettivo principale: Lavoriamo sull’Intensità, lo Smarcamento e il Possesso palla. Categorie indicate: Settore giovanile e Prima squadra. Materiale occorrente: Palloni, coni e cinesini. Giocatori impiegati: 12 Preparazione ed Esecuzione: Si lavora da area ad area di rigore, posizionando 7 porticine

POSSESSO PALLA ALLA RICERCA DELLA FINALIZZAZIONE CON OPPOSIZIONE ATTIVA

Obiettivi Principali: In fase offensiva lavoriamo sul Possesso palla alla ricerca della finalizzazione mentre in fase di non possesso lavoriamo sul movimento ad elastico della linea difensiva. Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima Squadra. Materiale occorrente: Coni, cinesini, palloni. Giocatori impiegati:

ALLENIAMO IL POSSESSO PALLA: PARTITA CON 6 PORTE

Partita su metà campo con 4 porticine piccole e due grandi. Obiettivi: Lavorare sullo scorrimento veloce del pallone e la progressione di gioco sulle fasce. Materiale occorrente: Porte grandi e piccole, palloni, cinesini e casacche. Numero minimo di giocatori: 17

SETTORE GIOVANILE: DIFESA A 3 CONTRO 4 GIOCATORI

Obiettivi: Lavoro di Tattica individuale e di Reparto. L’obiettivo principale è migliorare la collaborazione tra i giocatori dello stesso reparto in fase difensiva in una situazione di inferiorità numerica. Categorie indicate: Settore giovanile e Juniores. Dimensioni campo da gioco: 25

REAL MADRID U-16: ESERCITAZIONE SU COMBINAZIONI E TIRO IN PORTA

  Salve a tutti lettori del sito. Oggi proponiamo un’esercitazione proposta dai tecnici del Settore giovanile del Real Madrid per migliorare il Tiro in porta. Ovviamente ogni allenatore puo’ prendere spunto ed adattare ai propri giocatori. Obiettivo principale: Conclusione in

ESERCITAZIONE PER IL POSSESSO PALLA: TRANSIZIONE DIFESA/ATTACCO E ATTACCO/DIFESA

Obiettivi: Alleniamo il Possesso Palla, il Pressing e le Transizioni. Categorie indicate: Settore Giovanile, Juniores e Prima Squadra. Tempo di lavoro: 15 minuti.

GIOCO POSIZIONALE E PSICOCINETICO 4+2 VS 2

Obiettivi: Controllo orientato, Passaggio, Scelta del compagno, Movimento senza palla nello spazio, Equilibrio, Marcatura, Cross, Tiro. Categorie indicate: Settore giovanile e Juniores. Si allena: – il possesso palla finalizzato al goal; – il recupero palla; – il pressing in maniera

TATTICA INDIVIDUALE: ESERCITAZIONE SUL 2 VS 1 IN APPOGGIO PER UNO-DUE ESTERNO

In collaborazione con Omar Barzaghi (Allenatore con qualifica UEFA A). Obiettivo principale: Smarcamento e Tattica individuale, 1 vs 1, 2 vs 1 in particolare con ricerca dell’uno due. Categorie indicate: Settore giovanile. Misure campo di gioco: 15×25 metri in relazione alle

LAVORIAMO SULLO SMARCAMENTO: PARTITELLE CON META

In collaborazione con Marco Zanotti   Obiettivo primario: Smarcamento. Obiettivo secondario: Generale. Categorie indicate: Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores. Numero giocatori: 12 Materiale occorrente: Porte, conetti, casacche, palloni. Numero di serie: 1 Minuti di recupero: 0 Numero di recuperi: 0

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ESERCITAZIONE PARTENDO DALLA FASE DI ATTIVAZIONE FINO ALLA CONCLUSIONE

Esercitazione dalla fase di attivazione al tiro in porta. Obiettivi: Migliorare lo scambio nello stretto e attaccare lo spazio con palla in profondità sulla corsa. Categorie indicate: Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima squadra. VIDEO Esecuzione: Sistemiamo quattro birilli negli angoli

MODULO 1-4-3-1-2: COMBINAZIONI D’ATTACCO PER LA FINALIZZAZIONE- COMBINATION PLAY TO FINISH

Obiettivo principale: Finalizzazione (combinazioni offensive del reparto avanzato) dopo aver eseguito un corretto Smarcamento e Controllo orientato. Materiale occorrente: Palloni, cinesini e tre sagome. Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima squadra. Giocatori impiegati: 11 + Portiere. Misure campo di gioco:

ESERCITAZIONE PER IL SETTORE GIOVANILE: POSSESSO PALLA A BLOCCHI

Obiettivi dell’esercitazione: Per gli esterni: Movimento senza palla, pronti a ricevere e scaricare la palla, anche a memoria. Per gli interni: Intensificare il pressing per recuperare palla. Organizzazione Materiale occorrente: 8 coni 4 casacche colorate e una decina di palloni.

ESERCITAZIONE SITUAZIONALE PER ALLENARE LA COMPATTEZZA DELLA SQUADRA

Esercitazione proposta da Mirko Bianchi Obiettivi: Allenare la Compattezza Difensiva contro squadre che giocano prevalentemente sugli esterni spesso innescati con lanci lunghi per sfruttarne la velocità. Categorie Indicate: Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima Squadra. Dimensioni campo: Metà campo. Materiale occorrente: