In offerta!

25 ESERCIZI E GIOCHI PROPEDEUTICI PER L’ATTIVITA’ DI BASE (PDF)

29,90 13,90

Descrizione

Lavoro a cura di Marco Pizzato (Allenatore Uefa C).

Introduzione

Per attività di base si intende parlare di bambini che vanno dai 6 ai 12 anni e quindi delle rispettive categorie: piccoli amici, primi calci, pulcini ed esordienti. Il ruolo dell’istruttore in queste categorie è fondamentale per far si che il bambino si trovi un’ambiente: famigliare, sano e di svago.

Molto spesso i ragazzi vedono nel loro allenatore una figura da imitare e nel campo da calcio il loro divertimento. L’educazione ha un ruolo fondamentale in queste categorie, in quanto i bambini sono all’ inizio di un percorso e vanno seguiti ed accompagnati. Per educazione si intende; da una parte quella calcistica (regole del gioco, ruoli ecc..) e dall’ altra di rapporti fra compagni e persone.

È importante che un allenatore che si rapporta con bambini di queste categorie usi sempre un linguaggio corretto (no parolacce). Deve essere sempre pronto a incoraggiare ed incitare i ragazzi e non a rimproverarli per errori tecnici, sono bambini hanno il diritto di sbagliare, spesso un rimprovero per un gesto tecnico errato può portare il ragazzo ad essere insicuro…

 

Ti potrebbe interessare…