TESI UEFA B: PARTITA A TEMA PER LA COSTRUZIONE DI GIOCO DAL BASSO E SVILUPPI OFFENSIVI

Tesi proposta da Gianluca Farci                                      Docente: Alessandro Porro Categoria Esordienti Numero di giocatori 18 Spazio per la partita a tema Campo 40m

USCITA CON COMBINAZIONI IN AMPIEZZA RELATIVA E TRANSIZIONE NEGATIVA (VIDEO)

SVILUPPO In questa esercitazione abbiamo inizialmente delle uscite a partire dal portiere sia destra che a sinistra con coinvolgimento di tutti gli effettivi (anche se con casacche di colore diverso), e con combinazioni predeterminate su esterno e su interno del

POSSESSO PALLA 12 V 6 CON 3 ESTERNI PER LA VISIONE PERIFERICA

Obiettivi principali della proposta: fase di possesso smarcamento scaglionamento ricezione e trasmissione visione periferica Tempo di lavoro: 5’ per 3 ripetizioni recupero 1’ 30’’ fra le ripetizioni. Ogni 1’ cambiare i giocatori esterni senza fermare il gioco. Misure Spazio di

SMALL SIDED GAME: GIOCO 6 VS 6 CON I PORTIERI A SUPPORTO

Obiettivi dell’esercitazione:  Gestione del Possesso palla in situazione di pressione costante Sfruttiamo la presenza dei Portieri che fungono da sostegno nella fase di possesso palla Alleniamo il comportamento nelle fasi di transizione Smarcamento, Trasmissione, Ricezione Pressione, Presa di Posizione, Intercettamento

MATCH ANALYSIS: VIDEO ANALISI COSTRUZIONE DAL BASSO DELLA SAMPDORIA

A cura di Gabriele Passerini (UEFA B – Video Match Analyst) In questo video possiamo osservare quanto la Sampdoria sia una squadra che cerca di costruire dal basso pur ricevendo una pressione alta del Napoli. In questa fase possiamo notare

CATEGORIA ESORDIENTI: PARTITA A TEMA “IMITIAMO IL BARCELLONA”

Obiettivo principale dell’esercitazione: Sviluppo del pensiero tattico. Materiale occorrente: Coni, cinesini e palloni. Giocatori impiegati: 12 + 2 Portieri. Spazio di gioco: 4 zone di 10 metri x 12 ciascuna. Tempi di lavoro totale: 15 minuti circa. SVILUPPO Si gioca

PROGRESSIONE DIDATTICA 1 VS 1 CON MARCATURA

A cura di Gianluca Farci Figura 1: La prima parte della progressione consiste nell’insegnare all’attaccante a sfruttare il proprio fisico ed un buon controllo per mettersi nelle condizioni di calciare  seppur posizionato spalle alla palla e marcato. L’esercizio inizia con 2

MAN CITY ACADEMY: PROPOSTA PER ALLENARE LA PRESSIONE E CHIUSURA LINEE DI PASSAGGIO

Obiettivi principali dell’esercitazione: Organizzazione del pressing Chiusura linee di passaggio Velocità ed angolo di pressione, copertura ed equilibrio difensivo Misura spazio di gioco: Area di 15 x 15 mt. Giocatori impiegati: 6. Materiale occorrente: Casacche, porticine e palloni. Due porticine

L’EFFICACIA DEL PORTIERE MODERNO CON LE CHIUSURE E LE DEVIAZIONI

A cura di Giovanni Costantino (Preparatore dei Portieri della Sancataldese e Responsabile area Portieri allenaremania.com). Si ringraziano i Portieri della Sancataldese Calcio (Serie D)Franza 93′, Giarratana 02′ e Lacagnina 00′. Oggi più che mai il portiere usa ogni parte del proprio corpo

MATCH ANALYSIS: VIDEOANALISI COMPORTAMENTO DELLA LINEA DIFENSIVA DELLA SAMP DI MR. GIAMPAOLO

A cura di Gabriele Passerini (Match Analyst – UEFA B ) In questo video (JUVENTUS – SAMPDORIA) abbiamo preso in analisi il comportamento/concetto della linea difensiva della Sampdoria in diverse situazioni di gioco e del posizionamento della palla, concetto prioritario

PREPARAZIONE FISICA INTEGRATA: “FORZA ESPLOSIVA”

A cura di Andrea Nava (Preparatore fisico professionista del settore giovanile riconosciuto dalla FIGC. In possesso del patentino Uefa Grassroots C). Obiettivi dell’esercitazione: Forza esplosiva in situazione ed in analitico. Giocatori impiegati: 6 Durata complessiva: 25 minuti SVILUPPO Dividere la squadra in 3 gruppi. Gruppo

LA MIA ESPERIENZA CINESE

A cura di Luigi Difrancesco (Allenatore Uefa B) Salve a tutti, sono Luigi Oscar Di Francesco, ho 25 anni, abito in provincia di Bergamo e sono un allenatore qualificato Uefa B. Quest’anno vengo da due esperienze da un punto di

CATEGORIA PROMOZIONE: PROPOSTA DI RISCALDAMENTO PRE GARA

L’attivazione pre-partita viene suddivisa in tre momenti principali ed un quarto a seconda della disponibilità di tempo. 1.Attivazione Tecnica: i giocatori, posti a coppie su cinesini frontali a distanza di 10mt, si scambiano la palla per 1 minuto in maniera

PREPARAZIONE FISICA: ALLENAMENTO PROPRIOCETTIVO

A cura dell dott. Federico Flore La propriocezione, o cinestesia, è nientemeno che la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, senza il supporto della vista. Viene considerata come

PRIMA SQUADRA: 1 VS 1 ATTACCANDO DA UN ANGOLO

Obiettivi dell’esercitazione:  Sviluppo delle capacità individuali Accuratezza del passaggio Controllo palla e primo controllo Dribbling/contrasto Velocità di esecuzione dell’azione offensiva nell’1 vs 1 Corretto posizionamento e comportamento difensivo nell’1 vs 1 Giocatori impiegati: 7 Spazio di gioco: Meta’ campo. Materiale