ESERCITAZIONE “DALL’ANALITICO AL SITUAZIONALE” CONTROLLO DELLA PALLA, PASSAGGIO, FINTA E DRIBBLING

      SCHEDA ALLENAMENTO Nr. Giocatori 12 categoria Pulcini (2°anno) Periodo dell’anno qualsiasi Spazio 20 X 30 metri Durata dell’esercitazione 20’ Attrezzatura palloni, casacche, coni, paletti. Obiettivi motori Sviluppo capacità motorie di base applicate al calcio. Obiettivi tecnico/tattici Sviluppo

ATTIVITA’ DI BASE: “ATTENTI AL NUMERO”

In collaborazione con Lorenzo De Lista  OBIETTIVI: Conduzione, dribbling, tiro in porta. SVILUPPO Questa esercitazione di tipo situazionale può essere strutturata in 2 mini esercitazioni contemporanee. In ciascun minicampo sono posizionate due porte ridotte.

PRIMA SQUADRA: ESERCITAZIONE PER ALLENARE LA FINALIZZAZIONE, IL PRESSING, RECUPERO PALLA E TRANSIZIONI

  Obiettivi principali dell’esercitazione: Mantenimento del Possesso palla Finalizzazione Recupero palla attraverso pressing immediato Alleniamo le Transizioni Presa di Posizione in base alla situazione Marco-Copro Smarcamento Spazio di gioco: Se possibile tutto il campo a disposizione. Tempo di lavoro: 20

PARTITA A TEMA: “3 SQUADRE 3 PORTE”

La proposta fa parte del lavoro in Pdf “74 PARTITE A TEMA” disponibile sul nostro Negozio cliccando il seguente Link: http://www.allenaremania.com/shop/partite-a-tema/40-partite-a-tema-2/ Obiettivi: Si lavora sull’Intensità, sulla gestione del Possesso palla e sulla Concentrazione. Categorie indicate: Settore Giovanile. Spazio di gioco: Ridotto

PARADIGMA MOURINHO: ESERCIZIO BASICO SUL TEMPO DI SMARCAMENTO IN PROFONDITA’ (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercizio: Tempo di Smarcamento in profondità Trasmissione Ricezione Giocatori impiegati: 9 per ogni postazione. Tempo di lavoro: 3 blocchi da 3 minuti ciascuno (1’30” a sx ed 1’30” a dx). IMMAGINE STATICA SVILUPPO ESERCIZIO

ESERCIZIO SU RICERCA DEL TERZO UOMO E FINALIZZAZIONE (VIDEO)

A cura di Emilio Buccheri (Allenatore Uefa B e Direttore del portale). Obiettivi dell’esercizio:  Smarcamento Timing della corsa Misura del passaggio Velocità di esecuzione Comunicazione verbale e non verbale Tecnica di Finalizzazione Ricerca del Terzo uomo Categorie indicate: Dai Giovanissimi

ESERCIZIO DI ATTIVAZIONE TECNICA: DALL’ANALITICO AL SITUAZIONALE

A cura di Adriano Serra Obiettivi della proposta: Controllo orientato, Trasmissione, conduzione e allenamento delle capacità Condizionali. Categorie Indicate: Allievi /Juniores / Prima Squadra. Materiale occorrente: Cinesini – Coni – Paletti. SVILUPPO ESERCIZIO Il giocatore in possesso del pallone parte ed effettua

LAVORIAMO SULLO SMARCAMENTO: 1 VS 1 CON QUATTRO SPONDE

Obiettivi Principali: Smarcamento, Finta e dribbling. Obiettivo Secondario: Resistenza. Categorie indicate: Prima Squadra, Juniores, Allievi. Numero giocatori impiegati: 6 Tempo totale: 17 minuti. Minuti esercitazione: 2 Numero di serie: 6 Minuti di recupero: 1 Numero di recuperi: 5 Materiale Occorrente: Cinesini

CATEGORIA PULCINI: 2 VS 2 FOCALIZZANDO L’ATTENZIONE SULA COPERTURA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca (Istruttore  CONI FIGC presso l’Accademia Internazionale Calcio, Centro di Formazione Inter). Organizzazione generale Categoria indicata: Pulcini 2° Anno. Materiale occorrente: Palloni, porticine, coni e cinesini. Tempo di lavoro: 15 minuti circa.   Obiettivi principali dell’esercitazione Focus

AIAC PUGLIA: INCONTRO FORMATIVO CON MISTER CALABRO

L’ Aiac Puglia organizza un incontro formativo sul tema: “SISTEMA DI GIOCO 3-5-2” Relatore: Antonio Calabro (Tecnico Carpi FC). L’incontro si svolgerà lunedì 28 maggio presso l’Aula Magna del liceo scientifico statale “Banzi, Bazoli”, in piazza Palio 63 a Lecce

SISTEMA 1-3-5-2: ESERCITAZIONE SPECIFICA PER ALLENARE LA FASE DIFENSIVA (VIDEO)

Obiettivo principale dell’esercitazione: Lavoriamo sulla fase difensiva del sistema di gioco 1-3-5-2, nello specifico sulla Tattica di reparto della difesa a 3 e con l’aggiunta del metodista in una situazione iniziale di inferiorità numerica (4 vs 6). Allo stesso momento

PARTITA A TEMA PER ALLENARE LA FASE OFFENSIVA

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A, Selezionatrice della Rappresentativa femminile U 23 siciliana di calcio a undici e Responsabile Calcio femminile portale allenaremania.com). SVILUPPO DELLA PROPOSTA: 4 vs 4 in campo ridotto con obiettivi e vincoli. Materiale a disposizione: palloni,

NELLA VALIGIA DELL’ALLENATORE: L’USCITA DA SCUOLA. RESPONSABILITA’ DELLA SCUOLA

A cura di Roberto Alessio (Allenatore Uefa B). L’uscita da scuola. Responsabilità della scuola. Qualcosa è cambiato. Nello scorso mese di dicembre é stata promulgata la Legge 172 che ha convertito in legge il precedente decreto n.148 del 2017. Fondamentale si rivela

SMALL SIDED GAMES: ESERCITAZIONE PER MIGLIORARE LA COSTRUZIONE DAL BASSO (VIDEO)

Obiettivi dell’esercitazione:  Fase di Possesso: Costruzione dal basso e gestione del Possesso Palla in situazione di Pressione massima. Fase di Non possesso: Intercettamento/Riconquista del pallone e contrattacco veloce. Spazio di gioco: In base a qualità tecniche dei giocatori e a

GIOCO SITUAZIONALE PER ALLENARE LA PRESSIONE E PRESSING SUL PORTATORE DI PALLA

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A, Selezionatrice della Rappresentativa femminile U 23 siciliana di calcio a undici che ha raggiunto un traguardo epico arrivando in finale al Torneo delle Regioni). PREMESSA: La mia filosofia di gioco si basa anche sull’

Open Popup