Category Archives: Transizioni

PRIMA SQUADRA: LAVORO ORGANICO SU POSSESSO PALLA

Obiettivo Principale: Lavoro organico attraverso un’esercitazione su Possessi palla ad alta intensità. Obiettivi Secondari: Alleniamo entrambe le fasi di Transizione (Positiva e Negativa) Smarcamento Mantenimento del pallone in situazione di pressione avversaria Misure spazio di gioco: Due zone uguali da

ESERCITAZIONE INTEGRATA PER POSSESSO PALLA E TRANSIZIONI (VIDEO)

Obiettivi principali della proposta: Gestione del Possesso Palla Allenare le Transizioni Lavoro fisico sui cambi di direzione Ricerca del Terzo uomo Ricerca del passaggio filtrante tra le linee Smarcamento, Pressione, Marco/copro, presa di posizione e intercettamento Spazio di gioco: Campo diviso

SETTORE GIOVANILE ARSENAL: RONDOS DAL 3 VS 1 AL 5 VS 3 (PROPOSTA N° 6)

Obiettivi Principali dell’esercitazione: Miglioriamo la gestione del Possesso palla con passaggi rapidi e precisi e sulla Pressione e l’intercettamento per chi deve riconquistare palla. Spazio di gioco: 20 x 15 mt lo spazio totale. Il quadrato centrale di 10 x 10

POSSESSO 6 VS 3 A TRE COLORI

A cura di Nicola Polverini Dimensioni spazio di gioco: 18 x 18 metri Giocatori impiegati: 9 (divisi in 3 gruppi da 3 di 3 colori differenti). Tempi di lavoro: 2’ x 3 Rec 1’ = 1 BLOCCO Macropausa tra blocchi 2’

PRIMA SQUADRA: ESERCITAZIONE SETTORIALE PER MIGLIORARE LA TRANSIZIONE DIFENSIVA DEL REPARTO ARRETRATO

In questo articolo proponiamo un esercizio per lo sviluppo della velocità o accelerazione, sia dello scorrimento del pallone che dei rispettivi movimenti tattici dei giocatori offensivi. E’ importante far vedere che questi esercizi attualmente si utilizzano tanto negli allenamenti ma

ATTACCO ALLA LINEA E CONTRATTACCO 3 VS 2 (VIDEO)

SVILUPPO ESERCITAZIONE In un campo diviso in cinque Settori abbiamo 19 elementi (due squadre da 8 + 1 jolly) + 2 portieri distribuiti come nel video sottostante. Nei Settori B e C si affrontano quattro difensori i quali con l’aiuto

MANTENIMENTO DEL POSSESSO PALLA: ESERCITAZIONE 9 VS 9 IN DUE ZONE

Obiettivi dell’esercitazione: Mantenimento del Possesso palla Smarcamento Trasmissione e Ricezione orientata Pressione in inferiorità numerica Contrasto ed Intercettamento

MIGLIORIAMO LA POTENZA AEROBICA CON UN POSSESSO PALLA 7 VS 7

Per l’incremento della potenza aerobica vi proponiamo questo possesso palla legato poi ad un allenamento prettamente fisico senza palla. Obiettivo principale dell’esercitazione: Sviluppo Potenza aerobica. Altri obiettivi: Smarcamento, Trasmissione e Ricezione orientata, Gestione del Possesso palla, Finalizzazione, alleniamo le Transizioni. L’esercitazione

ATTIVITA’ DI BASE: LAVORIAMO SULL’ 1 VS 1

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: 1 vs 1 Controllo orientato e Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni, cinesini, coni, speed ladder e cerchi. Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO L’esercitazione

SMALL SIDED GAME: 5 VS 3 + 2 (GESTIAMO IL POSSESSO PALLA)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Essere abili tecnicamente a gestire il possesso palla in spazi ristretti e allo stesso tempo essere in grado di verticalizzare rapidamente penetrando la difesa avversaria e concludere l’azione offensiva in modo preciso. Lavoriamo allo stesso tempo sulle Transizioni.

6 VS 4 IN TRE SETTORI (2 VS 1 – 2 VS 2 – 2 VS 1)

A cura di Nicola Polverini Obiettivo principale: Gestione del possesso palla e della riconquista, attraverso consolidamento e aggressione immediata a palla persa (TRANSIZIONI). Spazio Totale: 12m x 28m Settore A 12×8 Settore B 12×12 Settore C 12×8 Giocatori impiegati: 10

PRIMA SQUADRA: PROPOSTA DI TORELLO CON CAMBIO DI ZONA (VIDEO)

Da un video proposto dal tecnico del Salisburgo Alexander Zickler   Obiettivi principali dell’esercizio: E’ un semplice “Rondo” ma con obiettivi specifici legati alla gara che verrà disputata: Transizioni Cambio gioco Ricerca del Terzo uomo Smarcamento in appoggio e sostegno

ALLENARE LA DIFESA A TRE: PROGRESSIONE DIDATTICA (PROPOSTA N°2)

A cura di Emilio Buccheri (Ceo allenaremania.com, Allenatore Uefa B). Obiettivi principali dell’esercitazione: Scorrimento del pallone dei tre difensori Gestione della fase di Transizione negativa dei tre difensori in inferiorità numerica Gestione delle situazioni di attacco mediante combinazioni, triangolazioni e verticalizzazioni tra

PRIMA SQUADRA: LAVORO TATTICO INTEGRATO SULLE TRANSIZIONI POSITIVE E NEGATIVE (VIDEO)

Obiettivi dell’esercitazione: Obiettivo Tattico principale in fase offensiva: Transizione difesa/attacco. Obiettivo Tattico principale in fase difensiva: Transizione attacco/difesa. Obiettivo tecnico principale in fase offensiva: La Trasmissione del pallone. Obiettivo tecnico principale in fase difensiva: Intercettamento del pallone. Obiettivo condizionale principale: Resistenza anaerobica.

ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO SEMPLIFICATO 1 VS 1 “ATTACCO E DIFENDO” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Conduzione del pallone Dribbling frontale Finalizzazione Reazione alla transizione negativa (devo difendere la mia porta al momento stesso della conclusione) Lavoriamo sulle Capacità coordinative principali Materiale occorrente: Coni o porticine, Cinesini, casacche e palloni. Misure Spazio di gioco: