Category Archives: Tattica Individuale

DIDATTICA DEL DIFENDENTE: APPOGGI DEI PIEDI E POSIZIONE FONDAMENTALE

Questa proposta è tratta dall’Ebook “La Didattica degli Schemi di Gioco” realizzato da Giuseppe Cerro in esclusiva per il portale allenaremania.com PER ACQUISTARLO IN OFFERTA SEGUIRE IL LINK: http://www.allenaremania.com/shop/ebook/ebook-la-didattica-degli-schemi-gioco-la-costruzione-del-calciatore-offerta-associati-aiac/ ESERCITAZIONI DIFENSIVE Prima di parlare dei sistemi di gioco sarebbe utile educare

ALLENIAMO I NOSTRI DIFENSORI ALLA VERTICALIZZAZIONE DAL BASSO

Categorie indicate: Esordienti, Giovanissimi e Allievi, Juniores e Prima Squadra. Giocatori impiegati: 16 giocatori; Materiale occorrente: 6 coni; 6 cinesini; 2 casacche rosse e 1 casacca blu. SVILUPPO  Si deve effettuare un 3 vs 2 con lo scopo di verticalizzare da

SETTORE GIOVANILE ARSENAL: 6 VS 3 CON CAMBI DI GIOCO COSTANTI (PROPOSTA N° 7)

Spazio di gioco: 30 x 25 mt lo spazio totale. Giocatori impiegati: 9 Tempo di lavoro: 8 minuti circa

SMALL SIDED GAMES: 5 VS 3 CON RICERCA DELLA GIOCATA VERTICALE

A cura di Nicola Polverini Obiettivo: Muovere palla 3 vs 2 per crearsi la possibilità di giocare verticale per i compagni nell’altro settore e “reagire” alla palla avanti. Dimensioni spazio di gioco: 12mt x 23mt Giocatori impiegati: 8 Tempo di lavoro:

ESERCIZIO CON STIMOLI PSICOCINETICI PER ATTACCO/DIFESA DELLA PORTA IN SITUAZIONE DI SUPERIORITA’ E INFERIORITA’ NUMERICA (VIDEO)

A cura di Emilio Buccheri (Direttore del portale allenaremania.com e Allenatore Uefa B). OBIETTIVI DELL’ESERCIZIO Conduzione, Trasmissione, Ricezione del pallone,Sovrapposizione, Dribbling e Tiro in porta. Sviluppo capacità cognitive con l’inserimento di stimoli Psicocinetici. Capacità di gestione della fase di difesa

LA MIA PROGRAMMAZIONE ANNUALE CATEGORIA PULCINI 08/09: SEDUTA N°2

A cura di Emilio Buccheri (Direttore e Allenatore Uefa B). Buongiorno a tutti i lettori del portale allenaremania.com La programmazione è stata realizzata per la Categoria Pulcini a 7 2008 e a 5 2009 che si allenano in giorni diversi. La metodologia

FASE DI POSSESSO NAPOLI-COSTRUZIONE DAL BASSO: PARTITA A TEMA

A cura di Eugenio Sena (Allenatore Uefa B, Match Analyst e Preparatore Atletico Figc Settore Giovanile). Partita a tema 5 vs 4 + 1 Jolly + 1 P Numeri dei partecipanti: 11 calciatori Spazio di Gioco: metà campo ad 11 Durata:

TECNICA APPLICATA: TRASMISSIONE E SVILUPPI OFFENSIVI (VIDEO)

A cura di Emilio Buccheri (Direttore del portale e Allenatore Uefa B). Obiettivi Tecnici Calciare (Trasmissione) Calciare (Tiro in Porta) Obiettivi Tattici 2 vs 1 Sviluppi offensivi (uno-due , Sovrapposizione) Tiro in Porta, Passaggio Obiettivo fisico – motorio Ritmizzazione Equilibrio

FASE DI POSSESSO JUVENTUS DI SARRI: PARTITA A TEMA 7 VS 7 + 2 JOLLY + 2 PORTIERI

A cura di Eugenio Sena (Allenatore Uefa B, Match Analyst e Preparatore Atletico Figc Settore Giovanile). Numeri dei partecipanti: 18 calciatori. Spazio di Gioco: 50mt x 35mt + 7mt larghezza corridoio esterno per il Jolly. Durata: 20 minuti. Età designata: dagli

PROPOSTA SUL 2 VS 1 OFFENSIVO

A cura di Gianluca Farci OBIETTIVI: 2 vs 1 offensivo, Accompagnare l’azione, conclusione/finalizzazione; Giocatori impiegati: 2 attaccanti, 1 portiere, 1 difensore Materiale occorrente: 4 conetti, 2 porticine, cinesini per delimitare il campo, pettine. Categorie Indicate: Esordienti – Giovanissimi. L’esercitazione si articola

LAVORO PER PRINCIPI: GIOCARE IN AMPIEZZA

A cura di Eugenio Sena (Allenatore Uefa B, Match Analyst e Preparatore Atletico Figc Settore Giovanile). OBIETTIVI Questi sono gli obbiettivi che si andranno a sviluppare: Tecnico: 1° tocco per giocare avanti; peso del passaggio/cross/cambio gioco; abilità 1 vs 1;

ESERCITAZIONE DIDATTICA PER ALLENARE LA FASE DI NON POSSESSO DEL CENTROCAMPO A TRE (VIDEO)

Obiettivi della proposta: Distanza tra i giocatori ; negare opportunità di passaggio Consolidazione dei Concetti di marco/copro/allineo a tre giocatori Ricerca del migliore angolo di copertura per prevenire la giocata filtrante dell’avversario Saper Riconoscere le intenzioni avversarie in modo da

PARADIGMA NAGELSMANN: RONDO 4 VS 1 SU DUE ZONE

Lavoro proposto da Julien Nagelsmann, tecnico dell’Hoffenheim come esercizio iniziale della fase di Attivazione tecnica nella seduta del Mercoledi pomeriggio. Obiettivi dell’esercizio: Il giocatore che funge da centrocampista al centro dello spazio di gioco, gioca con entrambe le squadre e

ESERCITAZIONE PER USCITA DIFENSIVA, PRESSIONE E CONTRATTACCO 3 VS 2 (VIDEO)

In un campo diviso in tre Settori e ricavato tra le due aree di rigore abbiamo 15 elementi (divisi in tre gruppi da cinque) si gioca un 5 vs 3 in uno dei Settori A o C con la squadra

LAVORIAMO SUL MANTENIMENTO DEL POSSESSO PALLA IN FUNZIONE DELLA RICERCA DELL’AMPIEZZA

Obiettivi principali dell’esercitazione: Muoviamo il pallone piu’ velocemente possibile verso un giocatore posizionato nel corridoio laterale. Trasmettere rapidamente il pallone da un lato all’altro. Sapere bene dove passare il pallone prima della ricezione. Categorie Indicate: Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima

Pin It on Pinterest