Category Archives: TATTICA/CAPACITA’ COGNITIVE

ATTIVITA’ DI BASE: LAVORIAMO SULL’ 1 VS 1

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: 1 vs 1 Controllo orientato e Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni, cinesini, coni, speed ladder e cerchi. Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO L’esercitazione

SMALL SIDED GAME: 5 VS 3 + 2 (GESTIAMO IL POSSESSO PALLA)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Essere abili tecnicamente a gestire il possesso palla in spazi ristretti e allo stesso tempo essere in grado di verticalizzare rapidamente penetrando la difesa avversaria e concludere l’azione offensiva in modo preciso. Lavoriamo allo stesso tempo sulle Transizioni.

6 VS 4 IN TRE SETTORI (2 VS 1 – 2 VS 2 – 2 VS 1)

A cura di Nicola Polverini Obiettivo principale: Gestione del possesso palla e della riconquista, attraverso consolidamento e aggressione immediata a palla persa (TRANSIZIONI). Spazio Totale: 12m x 28m Settore A 12×8 Settore B 12×12 Settore C 12×8 Giocatori impiegati: 10

ESERCIZIO PER LA FINALIZZAZIONE CON DUELLO E CONCLUSIONE SU CROSS

A cura di Federico Trudu OBIETTIVO: Finalizzazione, duello 1 vs 1, transizione e cambio di fase, smarcamento e marcamento, cross laterale, tempi di finalizzazione e attacco alla porta, tiro in porta. SPIEGAZIONE: Disponiamo i giocatori su tre file, ogni fila

ESERCITAZIONE ANALITICA PER L’APPOGGIO DEI PIEDI DEL DIFENSORE

A cura di Roberto Ciaravolo (Allenatore Uefa B). ORGANIZZAZIONE PROPOSTA Categorie indicate: Pulcini, Esordienti e Giovanissimi. Obiettivo Tecnico: Conduzione, Dominio della palla. Obiettivo Tattico Individuale: Postura antero-posteriore. Materiale: Coni/Cinesini, Casacche, Palloni. SVILUPPO Creiamo 2 file, gli attaccanti con palla, i difensori senza.

SMALL SIDED GAMES: FRONT TO FRONT

A cura di Adriano Serra (Allenatore Uefa B). Obiettivi: Transizioni, marcamento/ smarcamento, trasmissione. Categorie indicate: Giovanissimi/Allievi /Juniores/Prima Squadra. SVILUPPO Si divide il campo in due metà campo, in ognuna delle quali si giocherà un 2 vs 2 posizionando due difensori e due attaccanti

ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO SEMPLIFICATO 1 VS 1 “ATTACCO E DIFENDO” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Conduzione del pallone Dribbling frontale Finalizzazione Reazione alla transizione negativa (devo difendere la mia porta al momento stesso della conclusione) Lavoriamo sulle Capacità coordinative principali Materiale occorrente: Coni o porticine, Cinesini, casacche e palloni. Misure Spazio di gioco:

ATTIVITA’ DI BASE: “DUELLO COLORATO”

A cura di Marcellino Mirko Biancani Obiettivi dell’esercitazione:  Obiettivi Tecnici: Dominio della palla e Tiro in porta; Obiettivi Tattici: 1 vs 1, Ricerca dello spazio libero, riconquista e ripartenza. Categorie indicate: Primi Calci, Pulcini. Proposta valida per situazione di gioco

ESERCIZIO PER LA COSTRUZIONE SOTTO PRESSIONE E SMARCAMENTO ALLE SPALLE

In questa esercitazione, da eseguire ad alta intensità per la durata stabilita dal Mister, in un campo suddiviso in settori come da immagine sottostante. SVILUPPO ESERCITAZIONE Si gioca un 6 vs 6 + 1 Jolly con i giocatori posizionati come

PROPOSTA DIDATTICA PER STIMOLARE LA LETTURA DIFENSIVA DEL GIOVANE CALCIATORE

Obiettivi principali dell’esercizio: Per chi calcia il pallone: Accuratezza e qualità della Trasmissione del pallone sia radente che aerea Miglioramento della tecnica di calcio del pallone (massima attenzione sul posizionamento del piede di appoggio ed oscillazione della gamba ed impatto

PRIMA SQUADRA: PARTITA A TEMA 4 VS 4 + 2 COMODINI LATERALI (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Possesso palla su spazi limitati per migliorare la velocità di esecuzione in situazioni di pressione immediata. Capacità coordinative: Anticipazione Differenziazione spazio-tempo Capacità condizionali: Potenza aerobica In fase di Possesso: Smarcamento in appoggio e sostegno Controllo orientato Finalizzazione

ESERCITAZIONE “DALL’ANALITICO AL SITUAZIONALE” CONTROLLO DELLA PALLA, PASSAGGIO, FINTA E DRIBBLING

      SCHEDA ALLENAMENTO Nr. Giocatori 12 categoria Pulcini (2°anno) Periodo dell’anno qualsiasi Spazio 20 X 30 metri Durata dell’esercitazione 20’ Attrezzatura palloni, casacche, coni, paletti. Obiettivi motori Sviluppo capacità motorie di base applicate al calcio. Obiettivi tecnico/tattici Sviluppo

ATTIVITA’ DI BASE: “ATTENTI AL NUMERO”

In collaborazione con Lorenzo De Lista  OBIETTIVI: Conduzione, dribbling, tiro in porta. SVILUPPO Questa esercitazione di tipo situazionale può essere strutturata in 2 mini esercitazioni contemporanee. In ciascun minicampo sono posizionate due porte ridotte.

LAVORIAMO SULLO SMARCAMENTO: 1 VS 1 CON QUATTRO SPONDE

Obiettivi Principali: Smarcamento, Finta e dribbling. Obiettivo Secondario: Resistenza. Categorie indicate: Prima Squadra, Juniores, Allievi. Numero giocatori impiegati: 6 Tempo totale: 17 minuti. Minuti esercitazione: 2 Numero di serie: 6 Minuti di recupero: 1 Numero di recuperi: 5 Materiale Occorrente: Cinesini

CATEGORIA PULCINI: 2 VS 2 FOCALIZZANDO L’ATTENZIONE SULA COPERTURA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca (Istruttore  CONI FIGC presso l’Accademia Internazionale Calcio, Centro di Formazione Inter). Organizzazione generale Categoria indicata: Pulcini 2° Anno. Materiale occorrente: Palloni, porticine, coni e cinesini. Tempo di lavoro: 15 minuti circa.   Obiettivi principali dell’esercitazione Focus