Category Archives: Fasi di Gioco-Phases of Play

ESERCITAZIONE TATTICA DI REPARTO CON METODO INTEGRATO (VIDEO)

Obiettivi dell’esercizio: Lavoro di Tattica di reparto (elastico difensivo, triangoli difensivi e posizionamento su cross laterale) integrato a lavoro di forza, coordinazione e rapidità. Il mister insiste sulla corretta postura dei giocatori in base alla posizione di ciascun pallone che

SMALL SIDED GAME: ESERCITAZIONE PER IL CONSOLIDAMENTO DEL POSSESSO PALLA (VIDEO)

A cura di Emilio Buccheri (Allenatore Uefa B e Direttore del portale allenaremania.com). Obiettivi tecnico/tattici principali dell’esercitazione: Lo Smarcamento Movimenti in Appoggio e a Sostegno Presa di decisione Lavoriamo sulle Transizioni Ampiezza/Profondità Obiettivi fisici: Dal punto di vista fisico è

POSSESSO PALLA FINALIZZATO AL CONSOLIDAMENTO E ALLA RICERCA DEL PASSAGGIO FILTRANTE

A cura di Walter Muscolino (Allenatore Uefa B). Obiettivi principali dell’esercitazione: Lavoriamo sul consolidamento del Possesso Palla Smarcamento Trasmissione corta e filtrante Pressione, Contrasto ed Intercettamento Principi Tattica individuale e collettiva fase di Possesso e Non Possesso. Materiale Occorrente: Casacche,

SETTORE GIOVANILE: MOVIMENTI DIFENSIVI E RIPARTENZE

A cura di Sergio Moriggi (Allenatore Uefa B). Obiettivi dell’esercitazione: Sviluppo movimenti difensivi, Recupero immediato del pallone, smarcamento, sviluppo principi in fase di possesso palla, transizioni positive e negative. Categorie indicate: Allievi e Giovanissimi. Giocatori impiegati: 22 Spazio di gioco:

LAVORO SU CONQUISTA/ATTACCO SECONDA PALLA (VIDEO)

A cura di Lorenzo Tumazzo Obiettivo principale dell’esercitazione: Lo scopo principale è quello di lavorare sulla conquista/attacco della seconda palla. Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima Squadra. Giocatori impiegati: 3 Squadre da 5 giocatori + un Portiere. Materiale occorrente: Palloni,

PARADIGMA KLOPP: ATTACCHI IN SUPERIORITA’ NUMERICA (DAL 2 VS 1 AL 3 VS 2) (VIDEO)

Il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp sviluppa questa esercitazione per prima cosa con l’obiettivo primario di saper reagire alle situazioni di inferiorità e superiorità numerica che potrebbero verificarsi in partita. Di conseguenza il lavoro deve essere focalizzato alla gestione della

SITUAZIONE DI GIOCO: COSTRUZIONE DAL BASSO CON ARRETRAMENTO DEL TREQUARTISTA

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A, Selezionatrice della Rappresentativa femminile siciliana di calcio a undici e Responsabile Calcio Femminile per il portale allenaremania.com). Obiettivo principale: La ripartenza sulle corsie esterne, liberando la difesa dalla pressione degli avversari. SVILUPPO DELLA PROPOSTA: Fase

SMALL SIDED GAME: “SPAZIO E POSSESSO”

A cura di Adriano Serra (Allenatore Uefa B). Obiettivi della proposta: Possesso Palla/Smarcamento/Dominio/Ricerca della profondità. Spazio di gioco: Si lavora in un’area di gioco 40 x 35 metri. SVILUPPO ESERCITAZIONE All’interno dell’area di gioco due squadre da 5 giocatori di diverso

COSTRUZIONE DAL BASSO: SUPERIAMO LA PRIMA LINEA DI PRESSIONE

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A, Selezionatrice della Rappresentativa femminile siciliana di calcio a undici e Responsabile Calcio Femminile per il portale allenaremania.com). Situazione di gioco: Costruzione dal basso con i centrocampisti che si propongono per saltare la prima linea di

SISTEMA 1-3-4-3: PARTITA A TRE SETTORI AFFRONTANDO IL SISTEMA 1-4-4-2

Obiettivi dell’esercitazione: Dovendo affrontare nella prossima partita di campionato una squadra schierata con il sistema di gioco 1-4-4-2 ed avendo a disposizione tutto il campo di gioco, propongo questa partita a settori per lavorare innanzitutto sulla fase di possesso palla

SITUAZIONE DI 5 VS 4 CON TRANSIZIONE POSITIVA E NEGATIVA

Situazione di 5 vs 4 con transizione offensiva e difensiva A cura di Luigi Miccio Obiettivo principale dell’esercitazione: Alleniamo i nostri giocatori a reagire positivamente quando si verifica la situazione di Transizione positiva e allo stesso tempo quella Negativa. Categorie

SISTEMA 1-4-2-3-1: ESERCITAZIONE PER IL POSSESSO PALLA

Obiettivo principale dell’esercitazione: Costruire gioco da dietro per eludere il pressing avversario. Giocatori impiegati: 20 giocatori (10 vs 10). Spazio di gioco: 35 x 40 metri. Tempo di lavoro totale: 10 minuti circa.

PROGRESSIONE DIDATTICA: ALLENARE LA CAPACITÀ DI SPINTA DEI TERZINI

A cura di Giuseppe Vigneri Un aspetto tattico fondamentale di qualsiasi sistema di gioco in fase di possesso, legato allo sviluppo del gioco sulle fasce, consiste nella capacità di spinta dei terzini. Posto che ovviamente, quella di “spingere”, è una

PASSAGGIO FILTRANTE SU MOVIMENTO DELL’ESTERNO ALTO E DELLA PUNTA CENTRALE

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A, Selezionatrice della Rappresentativa femminile siciliana di calcio a undici e Responsabile Calcio Femminile per il portale allenaremania.com). Obiettivi della proposta: Automatismi dei movimenti senza palla per superare la zona difensiva avversaria. Responsabilizzare il giocatore senza

ESERCITAZIONE 1 VS 1 “MI SMARCO PER RICEVERE E PER FARE GOAL” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Lavoriamo sui principi di tattica individuale (smarcamento, trasmissione e tiro per la fase di possesso e presa di posizione, marcamento, contrasto per la fase di non possesso) e l’atteggiamento durante le Transizioni (positive e negative). Allo stesso tempo