Nella valigia dell’allenatore. Genitori: istruzioni per l’uso. “Perchè mio figlio va in panchina?”

A cura di Roberto Alessio (Allenatore Uefa B). Perché mio figlio in panchina? «Anche suo figlio va in panchina, come tutti gli altri del resto», potrebbe essere una risposta adeguata e pratica da fornire a un genitore assillante e preoccupato per il momentaneo “accantonamento” o mancato utilizzo del proprio figliolo in partita. Prestiamo comunque una doverosa attenzione...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Nella valigia dell’allenatore. Genitori: istruzioni per l’uso. La quota d’iscrizione

A cura di Roberto Alessio (Allenatore Uefa B). Io pago la quota d’iscrizione e quindi… E’ sufficiente pagare una quota d’iscrizione per avere il diritto a giocare o a giocare sempre? Il diritto al gioco e, soprattutto, al divertimento, prescinde dal pagamento della quota o della retta d’iscrizione al sodalizio sportivo e deve essere sempre...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

L’allenamento mentale per un portiere

Alessandro Cereda Giovanni Costantino Indice Introduzione;  Cos’è l’allenamento mentale La figura del “mental coach” Fascia d’età compresa tra i 4 e i 10 anni Fascia d’età superiore ai 10 anni Estratto dell’ articolo sulla “ valutazione tecnica e psicologica” a cura di Alessandro Cereda e Giovanni Costantino  Esempi di esercitazioni Conclusione Introduzione Introduzione L’allenamento mentale...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Lo spogliatoio: un calcio alla violenza ed all’abuso sui minori (parte1)

A cura di Roberto Alessio Ecco un argomento che, fortunatamente, non coinvolge direttamente il mondo della Scuola, perché gli insegnanti di educazione fisica non si cambiano nello spogliatoio con i ragazzi in occasione delle lezioni. Il mondo dello sport giovanile, invece, anche seppur in modo contenuto, né è direttamente coinvolto e la trattazione e risoluzione...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Psicologia: allenatore ed atleta. Feedback e correzione dell’errore: come intervenire?

A cura della Dott. Marika Di Benedetto Nel processo di insegnamento delle componenti tecnico-tattiche un ruolo molto importante è rivestito dai feedback che l’allenatore fornisce ai suoi giocatori, ovvero tutte quelle informazioni che l’atleta può ricevere durante o al termine dell’esecuzione del movimento finalizzate alla correzione di eventuali errori o alla ripetizione dell’azione corretta. Un...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Psicologia: migliorare la relazione genitore-coach: Strategie e suggerimenti

A cura della Dott. Marika Di Benedetto “La mia squadra ideale è una squadra di orfani”è la vecchia battuta che gira tra gli allenatori. Spesso e volentieri, infatti, l’allenatore si trova a dover gestire non solo la preparazione tecnica e mentale degli atleti ma anche quella “presunta” dei genitori. È importante considerare questi come parte...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Psicologia: la motivazione nel settore giovanile. Suggerimenti per migliorare gli aspetti motivazionali

A cura della Dott. Marika Di Benedetto Ad oggi non risulta del tutto chiaro cosa sia la motivazione e come un’atleta riesca a mantenerla nel tempo. Alcuni ritengono che sia una caratteristica individuale legata alla personalità e spesso sovrapposta al termine “passione” ma anche “aggressività”(nel caso in cui si sollecita il giocatore ad essere più...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Psicologia: essere allenatore, un ruolo complesso

A cura della Dott. Marika di Benedetto In passato l’allenatore faticava ad identificarsi con gli allievi: si ricercava infatti una separazione netta dei ruoli e si riteneva che nella relazione tra allenatore e allievo non potesse esserci spazio per l’amicizia. Oggi, anche se da un lato troviamo ancora allenatori irriducibili, “super partes”, dall’altro sta prendendo sempre più piede...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Psicologia: Come lavorare con i bambini di 6-7 anni?

Isabella Gasperini Oggi parliamo di un aspetto molto importante ma allo stesso tempo sottovalutato da molti istruttori; Come lavorare e come comportarsi con i bambini di 6-7 anni?  Molti istruttori mi pongono frequentemente questo quesito; di conseguenza ho chiesto a Giorgio Scalia Psicologo dello Sport di Sondrio. “I bambini hanno tanto bisogno di apprendere tramite...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Abbandono giovanile precoce nel calcio

A cura di Massimiliano Osman Non è vero che a calcio possono giocare tutti!!!! Partiamo da questa frase, per spulciare tutta una serie di dati e fatti, per analizzare meglio quello che riteniamo come una piaga dello sport giovanile, in questo caso del calcio..cioè l’abbandono giovanile precoce. Il calcio, essendo uno sport popolare, se non...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Il mental training nel calcio e le 10 caratteristiche del top player

A cura di Fabio Patteri La maggior parte degli allenatori, dei calciatori e di tutti gli appassionati di sport crede che vincere sia solo una questione di qualità fisiche, tecniche e tattiche. Vi siete mai chiesti quale sia il vero motore che permette al singolo calciatore di raggiungere traguardi importanti e apparentemente inimmaginabili? E’ LA...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Quante sono le aree di allenamento di un calciatore?

Quante sono le aree di allenamento di un calciatore? Tu lo sai? Ho personalmente posto questa domanda a tantissimi calciatori giovani, dilettanti e semi-professionisti. La maggior parte di loro mi ha risposto con uno sconvolgete n° 3. Secondo la maggior parte di loro e, purtroppo, anche di molti addetti ai lavori (allenatori, direttori tecnici, direttori...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Allenamento mentale: motivazione e passione, uguale successo

 A cura di Massimiliano Osman Il livello di motivazione e di passione che porta un giovane ad approcciarsi ad uno sport è dettato da varie leggi e personali e da input esterni. Intraprendere uno sport, sposarne le regole, gli impegni che lo stesso impone, sono fattori che non sempre rimangono costanti nel tempo. Il percorso maturativo di...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

Progetto dispersione talenti

Descrizione del progetto e finalitá Il progetto nasce dall’esigenza di dover rispondere alle lacune educative che troppo spesso il mondo del calcio nostrano mette in evidenza sia a livello dilettantistico che professionistico. La dispersione del talento, nella sua accezione piú globale, é un evento che dovrebbe scuotere coscienze e permettere una riflessione profonda sullo stile...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto

La strutturazione dello spazio

A cura di Angelomaria Martini E’ ritenuto molto probabile che il nostro cervello funzioni come “una rete sociale informale” e le connessioni dei neuroni, insieme alle esperienze avute ed alla situazione momentanea di una qualsiasi attività motoria, caratterizzano il nostro comportamento e le nostre risposte agli stimoli.  Le risposte e le decisioni saranno prese dal...

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Leggi tutto