Category Archives: PSICOLOGIA

NELLA VALIGIA DELL’ALLENATORE. GENITORI: ISTRUZIONI PER L’USO. “PERCHE’ MIO FIGLIO VA IN PANCHINA?”

A cura di Roberto Alessio (Allenatore Uefa B). Perché mio figlio in panchina? «Anche suo figlio va in panchina, come tutti gli altri del resto», potrebbe essere una risposta adeguata e pratica da fornire a un genitore assillante e preoccupato per il

NELLA VALIGIA DELL’ALLENATORE. GENITORI: ISTRUZIONI PER L’USO. LA QUOTA D’ISCRIZIONE

A cura di Roberto Alessio (Allenatore Uefa B). Io pago la quota d’iscrizione e quindi… E’ sufficiente pagare una quota d’iscrizione per avere il diritto a giocare o a giocare sempre? Il diritto al gioco e, soprattutto, al divertimento, prescinde

L’ALLENAMENTO MENTALE PER UN PORTIERE

SCUOLA PORTIERI AIAP AGRIGENTO Relazione a cura di: Alessandro Cereda e Giovanni Costantino col supporto del collaboratore Mirko Marziano          Indice Introduzione;  Cos’è l’allenamento mentale La figura del “mental coach” Fascia d’età compresa tra i 4 e i

LO SPOGLIATOIO: UN CALCIO ALLA VIOLENZA ED ALL’ABUSO SUI MINORI (PARTE 1)

A cura di Roberto Alessio Ecco un argomento che, fortunatamente, non coinvolge direttamente il mondo della Scuola, perché gli insegnanti di educazione fisica non si cambiano nello spogliatoio con i ragazzi in occasione delle lezioni. Il mondo dello sport giovanile,

PSICOLOGIA: ALLENATORE ED ATLETA. FEEDBACK E CORREZIONE DELL’ERRORE: COME INTERVENIRE?

A cura della Dott. Marika Di Benedetto Nel processo di insegnamento delle componenti tecnico-tattiche un ruolo molto importante è rivestito dai feedback che l’allenatore fornisce ai suoi giocatori, ovvero tutte quelle informazioni che l’atleta può ricevere durante o al termine

PSICOLOGIA DELLO SPORT: MIGLIORARE LA RELAZIONE GENITORE-COACH: STRATEGIE PER GLI ALLENATORI E SUGGERIMENTI PER I GENITORI

A cura della Dott. Marika Di Benedetto “La mia squadra ideale è una squadra di orfani”è la vecchia battuta che gira tra gli allenatori. Spesso e volentieri, infatti, l’allenatore si trova a dover gestire non solo la preparazione tecnica e

PSICOLOGIA: LA MOTIVAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE. SUGGERIMENTI PER MIGLIORARE GLI ASPETTI MOTIVAZIONALI

A cura della Dott. Marika Di Benedetto Ad oggi non risulta del tutto chiaro cosa sia la motivazione e come un’atleta riesca a mantenerla nel tempo. Alcuni ritengono che sia una caratteristica individuale legata alla personalità e spesso sovrapposta al

PSICOLOGIA DELLO SPORT: ESSERE ALLENATORE: UN RUOLO COMPLESSO

A cura della Dott. Marika di Benedetto In passato l’allenatore faticava ad identificarsi con gli allievi: si ricercava infatti una separazione netta dei ruoli e si riteneva che nella relazione tra allenatore e allievo non potesse esserci spazio per l’amicizia. Oggi, anche

PSICOLOGIA: COME LAVORARE CON I BAMBINI DI 6-7 ANNI?

Oggi parliamo di un aspetto molto importante ma allo stesso tempo sottovalutato da molti istruttori; Come lavorare e come comportarsi con i bambini di 6-7 anni?  Molti istruttori mi pongono frequentemente questo quesito; di conseguenza ho chiesto a Giorgio Scalia

ABBANDONO GIOVANILE PRECOCE NEL CALCIO

A cura di Massimiliano Osman Non è vero che a calcio possono giocare tutti!!!! Partiamo da questa frase, per spulciare tutta una serie di dati e fatti, per analizzare meglio quello che riteniamo come una piaga dello sport giovanile, in

IL MENTAL TRAINING NEL CALCIO E LE 10 CARATTERISTICHE DEL TOP PLAYER

A cura di Fabio Patteri La maggior parte degli allenatori, dei calciatori e di tutti gli appassionati di sport crede che vincere sia solo una questione di qualità fisiche, tecniche e tattiche. Vi siete mai chiesti quale sia il vero

QUANTE SONO LE AREE DI ALLENAMENTO DI UN CALCIATORE?

Quante sono le aree di allenamento di un calciatore? Tu lo sai? Ho personalmente posto questa domanda a tantissimi calciatori giovani, dilettanti e semi-professionisti. La maggior parte di loro mi ha risposto con uno sconvolgete n° 3. Secondo la maggior

ALLENAMENTO MENTALE: MOTIVAZIONE E PASSIONE UGUALE SUCCESSO

 A cura di Massimiliano Osman Il livello di motivazione e di passione che porta un giovane ad approcciarsi ad uno sport è dettato da varie leggi e personali e da input esterni. Intraprendere uno sport, sposarne le regole, gli impegni che lo

PROGETTO DISPERSIONE TALENTI

Descrizione del progetto e finalitá Il progetto nasce dall’esigenza di dover rispondere alle lacune educative che troppo spesso il mondo del calcio nostrano mette in evidenza sia a livello dilettantistico che professionistico. La dispersione del talento, nella sua accezione piú

LA STRUTTURAZIONE DELLO SPAZIO

A cura di Angelomaria Martini E’ ritenuto molto probabile che il nostro cervello funzioni come “una rete sociale informale” e le connessioni dei neuroni, insieme alle esperienze avute ed alla situazione momentanea di una qualsiasi attività motoria, caratterizzano il nostro