Category Archives: PREPARAZIONE ATLETICA

PARADIGMA GUARDIOLA: ESERCIZIO SU CIRCUITO TECNICO-FISICO (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercizio: Forza e Resistenza alla forza Lavoro su cambi di direzione, accelerazione e decelerazione Finta e Dribbling Tiro in porta

FASE DI POSSESSO JUVENTUS DI SARRI: PARTITA A TEMA 7 VS 7 + 2 JOLLY + 2 PORTIERI

A cura di Eugenio Sena (Allenatore Uefa B, Match Analyst e Preparatore Atletico Figc Settore Giovanile). Numeri dei partecipanti: 18 calciatori. Spazio di Gioco: 50mt x 35mt + 7mt larghezza corridoio esterno per il Jolly. Durata: 20 minuti. Età designata: dagli

GIOCHI PREPARATIVI PER ATTIVITA’ DI BASE: GARA DI VELOCITÀ (RUBA CASACCA)

A cura di Giuseppe Casiraro Categorie indicate: Attività di base. Obiettivi della proposta: Gioco preparativo per migliorare le capacità fisiche e motorie SVILUPPO Ogni giocatore ha una casacca infilata nei pantaloni in modo che sia ben visibile e facile da

CIRCUITO TECNICO-COORDINATIVO MULTILATERALE

A cura di Eugenio Sena (Allenatore Uefa B, Match Analyst e Preparatore Atletico Figc Settore Giovanile). Numeri dei partecipanti: 2 Portieri + 12/14 calciatori Spazio di Gioco: 35mt x 25mt Durata: 15 min Età designata: dagli U-10 agli U-14

LAVORO PER PRINCIPI: GIOCARE IN AMPIEZZA

A cura di Eugenio Sena (Allenatore Uefa B, Match Analyst e Preparatore Atletico Figc Settore Giovanile). OBIETTIVI Questi sono gli obbiettivi che si andranno a sviluppare: Tecnico: 1° tocco per giocare avanti; peso del passaggio/cross/cambio gioco; abilità 1 vs 1;

PARADIGMA NAGELSMANN: RONDO 4 VS 1 SU DUE ZONE

Lavoro proposto da Julien Nagelsmann, tecnico dell’Hoffenheim come esercizio iniziale della fase di Attivazione tecnica nella seduta del Mercoledi pomeriggio. Obiettivi dell’esercizio: Il giocatore che funge da centrocampista al centro dello spazio di gioco, gioca con entrambe le squadre e

ATTIVAZIONE TECNICA CON AGGIUNTA DELL’ELEMENTO MOTORIO-COORDINATIVO

A cura di Christian Prudente   OBIETTIVI: Trasmissione Finta e Dribbling Ricezione orientata Cura del gesto tecnico Attivazione Motorio-coordinativa   DURATA ESERCITAZIONE: Tre blocchi da 3 minuti, 1 minuto di recupero tra una serie e l’altra. DIMENSIONI CAMPO DI LAVORO:

ESERCITAZIONE PER USCITA DIFENSIVA, PRESSIONE E CONTRATTACCO 3 VS 2 (VIDEO)

In un campo diviso in tre Settori e ricavato tra le due aree di rigore abbiamo 15 elementi (divisi in tre gruppi da cinque) si gioca un 5 vs 3 in uno dei Settori A o C con la squadra

CIRCUIT TRAINING: PROPOSTA DI ESERCIZIO 1

Lavoro presente all’interno del nostro Manuale per il Settore giovanile Pdf + Video che potrete acquistare cliccando qui: http://www.allenaremania.com/shop/esercitazioni-settore-giovanile/manuale-allenatori-settore-giovanile-pdf-video/ MANUALE PER ALLENATORI DI SETTORE GIOVANILE (PDF + VIDEO)49,90€19,90€ CIRCUIT TRAINING L’Allenamento su Circuito è un modo efficace di combinare un

PREVENZIONE DELL’INFORTUNIO AL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE IN AMBITO FEMMINILE

A cura di Giorgio Polin (Abilitazione UEFA C, UEFA B, Preparatore Atletico di settore giovanile). Il tasso di infortunio da non contatto al legamento crociato anteriore è da 2 a 9 volte superiore in una donna che in un uomo e come

CATEGORIA ESORDIENTI: ESERCIZIO PER ATTIVAZIONE TECNICA SU TRASMISSIONE E RICEZIONE ORIENTATA

A cura di Mirko Bianchi Obiettivi principali della proposta: Trasmissione e ricezione orientata Timing nello Smarcamento in Zona luce Materiale occorrente: Cinesini e palloni. Tempo di lavoro: 12 minuti circa. Giocatori impiegati: 5 giocatori (2 posizionati nella fila di partenza).

ESERCIZIO TECNICO COORDINATIVO IN REGIME DI RAPIDITA’ SU SPEED LADDER (VIDEO)

A cura di Massimo Sia  ORGANIZZAZIONE ESERCIZIO Esercizio Tecnico coordinativo in regime di rapidità su scaletta a 6 giocatori con ricezione, trasmissione e sovrapposizione su figura geometrica del rombo. Categorie indicate: Settore Giovanile e Prime squadre. SVILUPPO ESERCIZIO A gioca

ESERCITAZIONE ATLETICA CON PALLA

A cura di Tiziano Siragusa (Dottore in scienze motorie, Preparatore atletico professionista Figc, Master in preparazione fisica nel calcio, Uefa B e istruttore CONI-Figc). ORGANIZZAZIONE DELLA PROPOSTA Disponiamo nove giocatori sulla linea di fondo e un portiere tra i pali. I nove

FATICA NEUROMUSCOLARE E STRATEGIE DI RECUPERO A BASSA INTENSITÀ.. FUNZIONA DAVVERO?

A cura di Giorgio Polin (Abilitazione UEFA C, UEFA B, Preparatore Atletico di settore giovanile). Negli ultimi periodi sta diventando sempre più importante il movimento del calcio femminile, italiano e non solo; sta crescendo la qualità delle atlete, dal punto

ATTIVITA’DI BASE: ATTIVAZIONE TECNICA DI SENSIBILIZZAZIONE CON PALLA

Obiettivo principale: Lavoriamo sulla sensibilizzazione e la tecnica di base. Categorie indicate: Attività di base. Misure spazio di gioco: Quadrato di 20mt x 20mt. Materiale occorrente: I palloni sono posizionati a caso nello spazio di gioco e distanziati dai giocatori.

Pin It on Pinterest