Category Archives: Finalizzazione

MIGLIORIAMO LA POTENZA AEROBICA CON UN POSSESSO PALLA 7 VS 7

Per l’incremento della potenza aerobica vi proponiamo questo possesso palla legato poi ad un allenamento prettamente fisico senza palla. Obiettivo principale dell’esercitazione: Sviluppo Potenza aerobica. Altri obiettivi: Smarcamento, Trasmissione e Ricezione orientata, Gestione del Possesso palla, Finalizzazione, alleniamo le Transizioni. L’esercitazione

ATTIVITA’ DI BASE: LAVORIAMO SULL’ 1 VS 1

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: 1 vs 1 Controllo orientato e Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni, cinesini, coni, speed ladder e cerchi. Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO L’esercitazione

SMALL SIDED GAME: 5 VS 3 + 2 (GESTIAMO IL POSSESSO PALLA)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Essere abili tecnicamente a gestire il possesso palla in spazi ristretti e allo stesso tempo essere in grado di verticalizzare rapidamente penetrando la difesa avversaria e concludere l’azione offensiva in modo preciso. Lavoriamo allo stesso tempo sulle Transizioni.

CATEGORIA PULCINI: PROPOSTA DI ATTIVAZIONE

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, Dominio palla e tiro in porta. Si lavora sulle capacità coordinative. Tempo di lavoro: 10 minuti circa. SVILUPPO Questa proposta viene utilizzata come attivazione sotto forma di gara.

ESERCIZIO PER LA FINALIZZAZIONE CON DUELLO E CONCLUSIONE SU CROSS

A cura di Federico Trudu OBIETTIVO: Finalizzazione, duello 1 vs 1, transizione e cambio di fase, smarcamento e marcamento, cross laterale, tempi di finalizzazione e attacco alla porta, tiro in porta. SPIEGAZIONE: Disponiamo i giocatori su tre file, ogni fila

ALLENARE LA DIFESA A TRE: PROGRESSIONE DIDATTICA (PROPOSTA N°2)

A cura di Emilio Buccheri (Ceo allenaremania.com, Allenatore Uefa B). Obiettivi principali dell’esercitazione: Scorrimento del pallone dei tre difensori Gestione della fase di Transizione negativa dei tre difensori in inferiorità numerica Gestione delle situazioni di attacco mediante combinazioni, triangolazioni e verticalizzazioni tra

PRIMA SQUADRA: LAVORO TATTICO INTEGRATO SULLE TRANSIZIONI POSITIVE E NEGATIVE (VIDEO)

Obiettivi dell’esercitazione: Obiettivo Tattico principale in fase offensiva: Transizione difesa/attacco. Obiettivo Tattico principale in fase difensiva: Transizione attacco/difesa. Obiettivo tecnico principale in fase offensiva: La Trasmissione del pallone. Obiettivo tecnico principale in fase difensiva: Intercettamento del pallone. Obiettivo condizionale principale: Resistenza anaerobica.

SMALL SIDED GAMES: FRONT TO FRONT

A cura di Adriano Serra (Allenatore Uefa B). Obiettivi: Transizioni, marcamento/ smarcamento, trasmissione. Categorie indicate: Giovanissimi/Allievi /Juniores/Prima Squadra. SVILUPPO Si divide il campo in due metà campo, in ognuna delle quali si giocherà un 2 vs 2 posizionando due difensori e due attaccanti

ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO SEMPLIFICATO 1 VS 1 “ATTACCO E DIFENDO” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Conduzione del pallone Dribbling frontale Finalizzazione Reazione alla transizione negativa (devo difendere la mia porta al momento stesso della conclusione) Lavoriamo sulle Capacità coordinative principali Materiale occorrente: Coni o porticine, Cinesini, casacche e palloni. Misure Spazio di gioco:

PARADIGMA MOURINHO: PROPOSTA DI ALLENAMENTO INTEGRATO

Oggi vi mostriamo un’ interessante proposta di Jose’ Mourinho ed eseguita dai giocatori del Manchester United in questa stagione. SVILUPPO ESERCITAZIONE La squadra inglese nella seduta di allenamento è formata da venti giocatori. L’assistente di Mourinho divide la squadra in

ATTIVITA’ DI BASE: “DUELLO COLORATO”

A cura di Marcellino Mirko Biancani Obiettivi dell’esercitazione:  Obiettivi Tecnici: Dominio della palla e Tiro in porta; Obiettivi Tattici: 1 vs 1, Ricerca dello spazio libero, riconquista e ripartenza. Categorie indicate: Primi Calci, Pulcini. Proposta valida per situazione di gioco

ESERCITAZIONE INTEGRATA: LAVORO SU CAMBI DI DIREZIONE E SITUAZIONE DI GIOCO 6 VS 4 (VIDEO)

Obiettivi dell’esercitazione: Obiettivi tecnico/tattici Trasmissione e Controllo orientato Passaggi di Rifinitura e Finalizzazione Smarcamento Ricerca linee di passaggio corrette Ricerca terzo uomo Ricerca soluzioni offensive in superiorità numerica Movimenti difensivi di reparto in inferiorità numerica Marco/Copro/Allineo Contrasto/Intercetto Obiettivi fisici Lavoro

ATTIVITA’ DI BASE: SVILUPPIAMO LE CAPACITA’ MOTORIE E COORDINATIVE

A cura di Giorgio Lessi (Istruttore Coni Figc). Obiettivi dell’esercitazione: Sviluppo delle capacità coordinative. Categorie indicate: Piccoli Amici/Pulcini. Materiale occorrente: Palloni, cerchi e coni. SVILUPPO Si divide il gruppo in tre sottogruppi. Il primo della fila di ciascun gruppo parte al via dell’istruttore (comando visivo,

PRIMA SQUADRA: PARTITA A TEMA 4 VS 4 + 2 COMODINI LATERALI (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Possesso palla su spazi limitati per migliorare la velocità di esecuzione in situazioni di pressione immediata. Capacità coordinative: Anticipazione Differenziazione spazio-tempo Capacità condizionali: Potenza aerobica In fase di Possesso: Smarcamento in appoggio e sostegno Controllo orientato Finalizzazione

ATTIVITA’ DI BASE: PROGRESSIONE DIDATTICA SUL 2 VS 1 (PROPOSTA N° 1)

Insegniamo ai nostri piccoli a collaborare in fase di attacco sul 2 vs 1 e di conseguenza a difendere la porta in inferiorità numerica. Oggi vi mostriamo la prima esercitazione della progressione didattica (dal semplice al complesso), che potrete proporre