Category Archives: Dribbling

CATEGORIA PULCINI: 2 VS 1 CON COSTRUZIONE BASSA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Smarcamento, 2 vs 1,Trasmissione. Categoria indicata: Pulcini. Durata: 15 minuti. SVILUPPO ESERCITAZIONE Questa esercitazione è un gioco di costruzione dal basso con i ragazzi suddivisi in 3 file ( Fila A sul lato sinistro

CATEGORIA PULCINI: GIOCO SU CAMBI DI DIREZIONE E CONCLUSIONE IN PORTA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, cambio di direzione, conclusione, 1 vs 1. Tempo di lavoro: 20 minuti circa L’esercitazione consiste in una progressione su 3 stazioni di lavoro. ESECUZIONE I giocatori A, B e C partono insieme, ciascuno

PARTITA A TEMA: ALLENIAMO LE TRANSIZIONI POSITIVE E NEGATIVE

A cura di Marco Ardone (Allenatore Uefa B). Nuova interessantissima proposta dove si allenano contemporaneamente la Potenza Aerobica, la Trasmissione, la Ricezione, lo Smarcamento, il Marco-Copro e le Transizioni Positive e Negative.

SVILUPPO DEI MOVIMENTI DEI GIOCATORI DENTRO L’AREA DI RIGORE

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A e Responsabile Calcio Femminile per il portale allenaremania.com) Attaccanti contro difensori dentro l’area di rigore con un trequartista in appoggio e due esterni alti che attaccano il lato veloce. All’interno dell’area di rigore

CATEGORIA PULCINI: 1 VS 1 CON STIMOLI DI PSICOCINETICA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi principali dell’esercitazione: 1 vs 1, stimolato da una componente Psicocinetica (3 porticine con colori differenti). Lavoro coordinativo su percorso motorio (speed ladder + tre cerchi a ciascuna delle due estremità di essa).

PROGRESSIONE DI GIOCO CONDIZIONATO CON MARCATURE FISSE

A cura di Antonia M. Giammanco (Allenatore Uefa A e Responsabile Calcio Femminile per il portale allenaremania.com) Progressione di gioco condizionato con marcature fisse,con inserimento di giocatori di sponda sulle fasce e jolly che crea superiorità numerica. Obiettivi dell’esercitazione: Il gioco consente

VIDEO SCUOLA CALCIO: CONDUCO, CALCIO IN PORTA E DIFENDO

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi dell’esercitazione: 1 vs 1. Nello specifico transizione negativa per il giocatore C. Conduzione, Dribbling e Conclusione in porta. Sviluppiamo le principali capacità coordinative. Esecuzione L’esercitazione non è altro che una progressione, che inizia

METODOLOGIA COERVER COACHING: MIGLIORIAMO DRIBBLING E DOMINIO PALLA (1 VS 1 E 2 VS 2) VIDEO

Oggi vi mostriamo un’esercitazione per migliorare la tattica individuale ed in particolar modo il dribbling ed il dominio del pallone in fase di possesso e la presa di posizione ed il contrasto per chi deve riconquistare palla. Ho creato questa

ATTIVITA’ DI BASE: DIFENDIAMO LA PORTA NELL’1 VS 1

A cura di Kirsty McFarlane (Allenatrice Scozzese). Obiettivi principali:  Per il difendente: Salire velocemente per chiudere l’attaccante il piu’ lontano possibile dalla porta. Per l’attaccante: Velocità nel puntare l’avversario nell’1 vs 1 ed essere abile nel dribbling anche attraverso l’utilizzo della finta

TATTICA INDIVIDUALE: POSTURA E MOVIMENTI DELL’ATTACCANTE NELLA SITUAZIONE DI 1 VS 1

A cura di Giuseppe Cerro (Allenatore UEFA B, UEFA C, Match Analyst  e Allenatore Giovanissimi Reg.li fascia B Scuola Calcio Panormus) e Gaetano Napoli (Responsabile area Preparazione Atletica del portale allenaremania.com e Prep atletico Panormus).                

VIDEO CATEGORIA ALLIEVI : DIFESA A 4 CONTRO CENTROCAMPISTI E ATTACCANTI

A cura di Marco Ardone Categoria indicata: ALLIEVI Età Media: 15/16 anni Numero di Sedute settimanali: 3 Obiettivi della Seduta di Allenamento Capacità Coordinative: Equilibrio, differenziazione, orientamento spazio tempo, ritmo, reazione e combinazione motoria ecc. Capacità Condizionali: Gestendo l’intensità, la durata ed

ATTIVITA’ DI BASE: IMPARIAMO A GESTIRE LA SUPERIORITA’ NUMERICA

In collaborazione con Lorenzo De Lista  Obiettivi dell’esercitazione: Sviluppo delle capacità Coordinative, tecniche e cognitive. Conduzione e controllo della palla. Collaborazione tra i 2 attaccanti e corretto posizionamento nella difesa della porta per il difendente. Categorie indicate: Piccoli amici e

TRE PROPOSTE CON OBIETTIVO IL CONTROLLO ORIENTATO/THREE DRILLS ABOUT ORIENTED CONTROL OF THE BALL

A cura di Alessandro Davi’ PROPOSTA 1 Obiettivi: Ricezione orientata e finalizzazione per chi è in possesso palla mentre il ripiegamento difensivo e difesa della porta per chi difende. Materiale occorrente: Cinesini e palloni. Tempo di lavoro: 10 minuti circa Esecuzione:

LA DIFESA DELLA PORTA NELLA CATEGORIA PULCINI: PROGRESSIONE DIDATTICA (PROPOSTA 2)

A cura di Federico Fumagalli SECONDA PROPOSTA: Passo, scappa ed inseguo (1 vs 2) Descrizione: In uno spazio di 25m x 25m si affrontano 2 giocatori A  e B;A conduce palla fino alla porticina e poi “passa” la palla a

SETTORE GIOVANILE: LAVORO AEROBICO CON L’USO DEL PALLONE/AEROBIC TRAINING WITH BALL

Obiettivi principali della proposta:  Tecnico-tattici: Trasmissione, Conduzione, Colpo di testa, Dribbling, Tiro, Presa di posizione difensiva nell’1 vs 1. Fisici: Forza veloce, forza Pliometrica, agilità e rapidità. Categorie indicate: Giovanissimi, Allievi. Spazio di gioco: Tutto il campo per chi lo