Category Archives: Conduzione

LAVORARE NELL’ATTIVITA’ DI BASE: “GIOCO DELLA BANDIERINA CALCISTICA”

A cura di Marco Pizzato (Allenatore Uefa C). Se possibile mostrate l’esercizio piuttosto che spiegarlo, domandate sempre ai ragazzi il perché si sta facendo quel determinato gesto piuttosto che dargli voi la soluzione. Correggete i ragazzi utilizzando un feedback; sempre uno negativo

ESERCITAZIONE RSA

A cura di Tiziano Siragusa (Dottore in scienze motorie, Preparatore atletico professionista Figc, Master in preparazione fisica nel calcio, Uefa B e istruttore CONI-Figc). SVILUPPO 1) Il giocatore n°6 conduce palla e dopo aver effettuato un tiro in porta si posiziona fuori

CATEGORIA PULCINI: PROPOSTA DI ATTIVAZIONE

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, Dominio palla e tiro in porta. Si lavora sulle capacità coordinative. Tempo di lavoro: 10 minuti circa. SVILUPPO Questa proposta viene utilizzata come attivazione sotto forma di gara.

ESERCIZIO PER LA FINALIZZAZIONE CON DUELLO E CONCLUSIONE SU CROSS

A cura di Federico Trudu OBIETTIVO: Finalizzazione, duello 1 vs 1, transizione e cambio di fase, smarcamento e marcamento, cross laterale, tempi di finalizzazione e attacco alla porta, tiro in porta. SPIEGAZIONE: Disponiamo i giocatori su tre file, ogni fila

ESERCITAZIONE ANALITICA PER L’APPOGGIO DEI PIEDI DEL DIFENSORE

A cura di Roberto Ciaravolo (Allenatore Uefa B). ORGANIZZAZIONE PROPOSTA Categorie indicate: Pulcini, Esordienti e Giovanissimi. Obiettivo Tecnico: Conduzione, Dominio della palla. Obiettivo Tattico Individuale: Postura antero-posteriore. Materiale: Coni/Cinesini, Casacche, Palloni. SVILUPPO Creiamo 2 file, gli attaccanti con palla, i difensori senza.

ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO SEMPLIFICATO 1 VS 1 “ATTACCO E DIFENDO” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Conduzione del pallone Dribbling frontale Finalizzazione Reazione alla transizione negativa (devo difendere la mia porta al momento stesso della conclusione) Lavoriamo sulle Capacità coordinative principali Materiale occorrente: Coni o porticine, Cinesini, casacche e palloni. Misure Spazio di gioco:

ATTIVITA’ DI BASE: “DUELLO COLORATO”

A cura di Marcellino Mirko Biancani Obiettivi dell’esercitazione:  Obiettivi Tecnici: Dominio della palla e Tiro in porta; Obiettivi Tattici: 1 vs 1, Ricerca dello spazio libero, riconquista e ripartenza. Categorie indicate: Primi Calci, Pulcini. Proposta valida per situazione di gioco

CATEGORIA PULCINI: PROPOSTA SUL DOMINIO E PROTEZIONE DELLA PALLA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, trattamento e protezione della palla. Tempo di lavoro: 15 minuti circa. ESECUZIONE L’esercitazione prevede uno slalom iniziale tra i cinesini blu (richiamo a L, richiamo a V e spingo in avanti) e

ATTIVITA’ DI BASE: SVILUPPIAMO LE CAPACITA’ MOTORIE E COORDINATIVE

A cura di Giorgio Lessi (Istruttore Coni Figc). Obiettivi dell’esercitazione: Sviluppo delle capacità coordinative. Categorie indicate: Piccoli Amici/Pulcini. Materiale occorrente: Palloni, cerchi e coni. SVILUPPO Si divide il gruppo in tre sottogruppi. Il primo della fila di ciascun gruppo parte al via dell’istruttore (comando visivo,

CATEGORIA PRIMI CALCI: CONDUZIONE PSICOCINETICA CON TIRO (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni e cinesini (coni). Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO Proposta semplice e pratica per i vostri piccoli calciatori

ESERCITAZIONE “DALL’ANALITICO AL SITUAZIONALE” CONTROLLO DELLA PALLA, PASSAGGIO, FINTA E DRIBBLING

      SCHEDA ALLENAMENTO Nr. Giocatori 12 categoria Pulcini (2°anno) Periodo dell’anno qualsiasi Spazio 20 X 30 metri Durata dell’esercitazione 20’ Attrezzatura palloni, casacche, coni, paletti. Obiettivi motori Sviluppo capacità motorie di base applicate al calcio. Obiettivi tecnico/tattici Sviluppo

ATTIVITA’ DI BASE: “ATTENTI AL NUMERO”

In collaborazione con Lorenzo De Lista  OBIETTIVI: Conduzione, dribbling, tiro in porta. SVILUPPO Questa esercitazione di tipo situazionale può essere strutturata in 2 mini esercitazioni contemporanee. In ciascun minicampo sono posizionate due porte ridotte.

ESERCIZIO DI ATTIVAZIONE TECNICA: DALL’ANALITICO AL SITUAZIONALE

A cura di Adriano Serra Obiettivi della proposta: Controllo orientato, Trasmissione, conduzione e allenamento delle capacità Condizionali. Categorie Indicate: Allievi /Juniores / Prima Squadra. Materiale occorrente: Cinesini – Coni – Paletti. SVILUPPO ESERCIZIO Il giocatore in possesso del pallone parte ed effettua

LAVORIAMO SULLO SMARCAMENTO: 1 VS 1 CON QUATTRO SPONDE

Obiettivi Principali: Smarcamento, Finta e dribbling. Obiettivo Secondario: Resistenza. Categorie indicate: Prima Squadra, Juniores, Allievi. Numero giocatori impiegati: 6 Tempo totale: 17 minuti. Minuti esercitazione: 2 Numero di serie: 6 Minuti di recupero: 1 Numero di recuperi: 5 Materiale Occorrente: Cinesini

CATEGORIA ESORDIENTI: SITUAZIONI DI 1 VS 1

A cura di Giorgio Lessi (Istruttore Coni Figc).   Obiettivi dell’esercitazione: Superamento avversario in 1 vs 1 e Smarcamento. Categoria: Esordienti. Materiale occorrente: Palloni, casacche e delimitatori. Tempo di lavoro: 15′ alternando le posizioni recupero attivo 3′ poi ripetere. SVILUPPO  Si