Category Archives: Differenziale con e senza palla

LAVORARE NELL’ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO “COLPISCI IL CONO”

A cura di Marco Pizzato (Allenatore Uefa C). Obiettivo principale Capacità di differenziazione (colpire il pallone con la giusta forza e precisione). Durata: 15 minuti Misure spazio di gioco: 20 x 20 mt. SVILUPPO Due squadre una di fronte all’ altra si sfidano

CATEGORIA ESORDIENTI: ESERCIZIO PER ATTIVAZIONE TECNICA SU TRASMISSIONE E RICEZIONE ORIENTATA

A cura di Mirko Bianchi Obiettivi principali della proposta: Trasmissione e ricezione orientata Timing nello Smarcamento in Zona luce Materiale occorrente: Cinesini e palloni. Tempo di lavoro: 12 minuti circa. Giocatori impiegati: 5 giocatori (2 posizionati nella fila di partenza).

ATTIVITA’DI BASE: ATTIVAZIONE TECNICA DI SENSIBILIZZAZIONE CON PALLA

Obiettivo principale: Lavoriamo sulla sensibilizzazione e la tecnica di base. Categorie indicate: Attività di base. Misure spazio di gioco: Quadrato di 20mt x 20mt. Materiale occorrente: I palloni sono posizionati a caso nello spazio di gioco e distanziati dai giocatori.

ATTIVITA’ DI BASE: “CONDUCIAMO PALLA NELLO SPAZIO DEFINITO”

Obiettivi principali dell’esercizio: Questo lavoro sollecita la conduzione della palla in velocità, con l’inserimento di altre combinazioni tecniche (ad esempio il controllo orientato e la trasmissione). Allo stesso tempo lavoriamo sulle Capacità coordinative, in particolar modo la Differenziazione dei due

ESERCIZIO DI ATTIVAZIONE TECNICA SU DOMINIO PALLA E CAMBIO DI SENSO (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi dell’esercizio: E’ un esercizio di Attivazione che ha come obiettivi principali il Dominio della palla, i cambi di senso, la Trasmissione e e la gestione dell’ 1 vs 1 in fase difensiva ed forma passiva

ATTIVITA’ DI BASE: LAVORIAMO SULL’ 1 VS 1

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: 1 vs 1 Controllo orientato e Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni, cinesini, coni, speed ladder e cerchi. Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO L’esercitazione

ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO SEMPLIFICATO 1 VS 1 “ATTACCO E DIFENDO” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Conduzione del pallone Dribbling frontale Finalizzazione Reazione alla transizione negativa (devo difendere la mia porta al momento stesso della conclusione) Lavoriamo sulle Capacità coordinative principali Materiale occorrente: Coni o porticine, Cinesini, casacche e palloni. Misure Spazio di gioco:

CATEGORIA PULCINI: PROPOSTA SUL DOMINIO E PROTEZIONE DELLA PALLA (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, trattamento e protezione della palla. Tempo di lavoro: 15 minuti circa. ESECUZIONE L’esercitazione prevede uno slalom iniziale tra i cinesini blu (richiamo a L, richiamo a V e spingo in avanti) e

ATTIVITA’ DI BASE: SVILUPPIAMO LE CAPACITA’ MOTORIE E COORDINATIVE

A cura di Giorgio Lessi (Istruttore Coni Figc). Obiettivi dell’esercitazione: Sviluppo delle capacità coordinative. Categorie indicate: Piccoli Amici/Pulcini. Materiale occorrente: Palloni, cerchi e coni. SVILUPPO Si divide il gruppo in tre sottogruppi. Il primo della fila di ciascun gruppo parte al via dell’istruttore (comando visivo,

CATEGORIA PRIMI CALCI: CONDUZIONE PSICOCINETICA CON TIRO (VIDEO)

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni e cinesini (coni). Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO Proposta semplice e pratica per i vostri piccoli calciatori

ATTIVAZIONE CON PERCORSO COORDINATIVO FINALIZZATO AL GESTO TECNICO (VIDEO)

A cura di Diego Bartiromo Diego Bartiromo, 36 anni, è laureato in scienze delle attività motorie preventive ed adattative, allenatore di base UEFA B ed allenatore di calcio a 5.  Dal 2010 ad oggi opera nelle scuole calcio a 11 ottenendo nel giugno

ATTIVITA’ DI BASE: “ATTENTI AL NUMERO”

In collaborazione con Lorenzo De Lista  OBIETTIVI: Conduzione, dribbling, tiro in porta. SVILUPPO Questa esercitazione di tipo situazionale può essere strutturata in 2 mini esercitazioni contemporanee. In ciascun minicampo sono posizionate due porte ridotte.

ESERCIZIO SU RICERCA DEL TERZO UOMO E FINALIZZAZIONE (VIDEO)

A cura di Emilio Buccheri (Allenatore Uefa B e Direttore del portale). Obiettivi dell’esercizio:  Smarcamento Timing della corsa Misura del passaggio Velocità di esecuzione Comunicazione verbale e non verbale Tecnica di Finalizzazione Ricerca del Terzo uomo Categorie indicate: Dai Giovanissimi

LAVORIAMO SULLO SMARCAMENTO: 1 VS 1 CON QUATTRO SPONDE

Obiettivi Principali: Smarcamento, Finta e dribbling. Obiettivo Secondario: Resistenza. Categorie indicate: Prima Squadra, Juniores, Allievi. Numero giocatori impiegati: 6 Tempo totale: 17 minuti. Minuti esercitazione: 2 Numero di serie: 6 Minuti di recupero: 1 Numero di recuperi: 5 Materiale Occorrente: Cinesini

ESERCIZIO DI PSICOCINETICA A SQUADRE

A cura di Giorgio Lessi (Istruttore Coni Figc). Obiettivi principali della proposta: Capacità coordinative principali Lo Smarcamento Occupazione degli spazi Categoria: Esordienti. Materiale occorrente: Palloni, casacche e delimitatori. Giocatori impiegati: 16. Tempo di lavoro: 12′ minuti circa. Spazio di gioco: Si lavora

Pin It on Pinterest