“Metabolic Recovery Sprint Training (MRST) nel calciatore disposto in campo su modulo di gioco 4-3-3”

A cura di Fabio Cavargini La capacità di ripetere attività di accelerazioni ad alta intensità (dai 2,5 m/s2) e di sprint (dai 24 – 25 km/h) durante l’incontro e’ senza dubbio una qualità importante che il calciatore deve avere e che ritengo debba essere allenata nel microciclo e mesociclo con regolarità per il miglioramento della…

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati

Condividi: