L’allenamento fisico per ruoli

A cura di Francesco Arabelli (Laurea in Scienze Motorie, Sport e Salute e Laurea magistrale in Scienza, Tecnica e Didattica dello Sport. Responsabile Tecnico Area Preparazione Fisica).

Ogni ruolo richiede stimoli e movimenti diversi durante una partita. Un’opzione da considerare è quella di lavorare durante le esercitazioni prettamente fisico/atletiche utilizzando alcuni dei movimenti che il singolo ruolo richiede in modo tale da automatizzarli e far immergere il proprio calciatore nell’esercitazione.

Non ci si limita a “correre” ma lo si fa immaginando e seguendo un’ipotetica azione. E’ molto importante concordare col mister i movimenti da far eseguire in questa esercitazione poiché, non facendolo, si rischia di andare contro le idee dell’allenatore.

Questo contenuto è disponibile solo per gli Utenti del Sito.

Effettua il Log-In o Registrati
Condividi: