PARADIGMA KLOPP: ATTACCHI IN SUPERIORITA’ NUMERICA (DAL 2 VS 1 AL 3 VS 2) (VIDEO)

Il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp sviluppa questa esercitazione per prima cosa con l’obiettivo primario di saper reagire alle situazioni di inferiorità e superiorità numerica che potrebbero verificarsi in partita.

Di conseguenza il lavoro deve essere focalizzato alla gestione della superiorità sia in fase di attacco (2 vs 1 e 3 vs 2) sia in fase difensiva (1 vs 1 e 2 vs 3).

Allo stesso tempo lavoriamo sul concetto della ricerca del terzo uomo (il momento in cui i primi giocatori attaccanti si collegano con il giocatore lontano e quest’ultimo a sua volta si collega con i centrocampisti/mezzali che si incorporano).

Infine lavoriamo anche sulle transizioni positive (nel caso in cui i difensori rubassero palla devono immediatamente cercare l’attaccante in avanti).

Obiettivi dell’esercitazione:

  • Difendere in inferiorità numerica;
  • Trasmettere il pallone verso i giocatori avanzati;
  • Giocare la superiorità numerica per avanzare e finalizzare l’azione.

Giocatori impiegati: 12 (6 vs 6 compreso i Portieri).

Spazio di gioco: In base alla disponibilità (preferibilmente metà campo e trequarti campo).

IMMAGINE STATICA ESERCITAZIONE

Questo contenuto è disponibile solo per ABBONAMENTO FULL + PDF (GRANDE REGALO A SCELTA), ABBONAMENTO PREMIUM (5 ANNI + 2 LIBRI IN REGALO) e ABBONAMENTO FULL.
Log In Register