ESERCITAZIONE SITUAZIONALE PER ALLENARE LA COMPATTEZZA DELLA SQUADRA

Obiettivi: Allenare la Compattezza Difensiva contro squadre che giocano prevalentemente sugli esterni spesso innescati con lanci lunghi per sfruttarne la velocità. Categorie Indicate: Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima Squadra. Dimensioni campo: Metà continua a leggere »

ESERCITAZIONE PER MIGLIORARE L’ATTACCO DIRETTO- EJERCICIO PARA LA MEJORA DEL ATAQUE DIRECTO

Obiettivo: GIOCO RIDOTTO 9 VS 9 PER MIGLIORARE L’ATTACCO DIRETTO. MODULI UTILIZZATI: 1-4-4-1-1 VS 1-4-3-3. Preparazione ed Esecuzione: Prepariamo un rettangolo dell’ampiezza partendo dall’era di rigore fino al centrocampo come mostra l’immagine continua a leggere »

LA RUBRICA DEL MISTER: LA TATTICA A REPARTI: ALCUNE SITUAZIONI DI GIOCO

Obiettivi: Principi di tattica individuale e collettiva in fase di possesso e non possesso palla, transizioni Categorie indicate: Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores, Beretti, Primavera, Prima Squadra Materiale occorrente: 10 coni, 8 casacche, continua a leggere »

DIDATTICA MODULO 1-4-4-2: ESERCITAZIONI PER LA LINEA DIFENSIVA

Obiettivi dell’esercitazione: Curare e sincronizzare i movimenti base della linea difensiva a 4 (triangoli difensivi, diagonali, attacco e copertura).. Si dispone la difesa in prossimità della lunetta dell’area.  Sulla trequarti si posizionano continua a leggere »

MODULO 1-4-4-2: ESERCITAZIONI PER ALLENARE L’AMPIEZZA

Didattica: I quattro difensori, con palla in possesso agli avversari, si devono stringere (max 40 Metri) riducendo gli spazi all’interno del reparto.  In seguito, più la palla si avvicina alla zona pericolosa, continua a leggere »

GIOCO POSIZIONALE (MODULO 1-4-4-2) CON SVILUPPO OFFENSIVO E SITUAZIONE DI 2 VS 2 FINALE

Obiettivi: Allenare lo sviluppo offensivo nel sistema di gioco 1-4-4-2. Esecuzione: In questa esercitazione all’interno dello spazio costituito dal Settore A+ Zona 1+Zona 2 e lungo i lati del Settore A abbiamo continua a leggere »

MODULO 1-4-4-2: DIAGONALI E TRIANGOLI DIFENSIVI

La diagonale e il triangolo rappresentano i due principi fondamentali del gioco a zona.  Su palla esterna la difesa deve accorciare sulla palla e disporsi in diagonale, formando una o due linee continua a leggere »

GIOCHI POSIZIONALI (MODULO 1-4-4-2) CON SVILUPPO OFFENSIVO FINALE

Obiettivi: Allenare il Possesso palla ed entrambe le Transizioni.  Esecuzione: In questa esercitazione all’interno del Settore A abbiamo una situazione di 4 vs 4 (linea difensiva a 4) + 1 jolly (il continua a leggere »

ESERCITAZIONE PER MIGLIORARE LA MARCATURA A ZONA

Obiettivo principale: Partita 11 vs 11 per migliorare la marcatura a zona e la riduzione dello spazio tra le linee.   Sistemi di gioco utilizzati: 1-4-4-2 vs 1-4-3-3         continua a leggere »

 

PERCHE’ ABBONARSI???

Bayern Munich new head coach Guardiola holds his first team training session in Munich

Salve a tutti i lettori del sito www.allenaremania.com Dopo 3 anni pieni di grandi soddisfazioni professionali ho deciso di puntare ancora piu’ in alto l’asticella e provare una nuova esperienza. In 3 anni abbiamo raggiunto 800.000 visite e centinaia di

SERVIZI PROFESSIONALI PER ALLENATORI

esercitaz-2Blinea-2Bdifensiva-2Blinea-2Ba-2B4-2B-2B-2B-2Bcentrocampisti

Ecco i Servizi Professionali che eseguiamo per tutti gli Allenatori.Per info e preventivi scrivici ai seguenti indirizzi:allenaremania@libero.itemibomber9@gmail.comLavoro Atletico: Singolo atleta, reparto, singola seduta settimanale.Lavoro Tattico: Reparto, collettivo, singolo obiettivo.Lavoro Tecnico: Tecnica Funzionale, tecnica Individuale, Esercitazioni Coerver Coaching. Seduta di Allenamento: A seconda della Categoria della Squadra.Settimana

AREZZO: TECNICO CAPUANO DIMESSO DALL’OSPEDALE

2014-08-28 - © Arretium Communication S.r.l.s.
Arezzo, sala stampa stadio comunale città di arezzo viale gramsci conferenza stampa - nella foto: mister ezio capuano

Si era sentito male dopo la gara della salvezza degli amaranto È tornato a casa stamani, dopo una notte in ospedale

LAVORIAMO SULLO SMARCAMENTO: PARTITELLE CON META

partitelle con meta zanotti

Obiettivo primario: Smarcamento Obiettivo secondario: Generale Categorie indicate: Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores. Numero giocatori: 12 Materiale occorrente: Porte, conetti, casacche, palloni. Preparazione ed Esecuzione: Prepariamo inizialmente due campetti come da figura 15×20. Nel primo la squadra bianca deve far gol

LA GRADUATORIA COMPLETA DEL CORSO UEFA B DI MILANO

settore-tecnico-figc8

Di seguito la graduatoria dei 50 ammessi al corso Uefa B di Milano che dovranno presentarsi in abbigliamento sportivo e dotati di un documento di riconoscimento valido il giorno Lunedì 27 Aprile pv alle ore 14.15, presso l’ASD Accademia Internazionale,

LA GRADUATORIA COMPLETA DEL PROSSIMO CORSO UEFA B DI VICENZA

settore-tecnico-figc8

Di seguito la graduatoria dei 51 ammessi al corso Uefa B di Vicenza che il giorno Sabato 25 Aprile alle ore 8.30 hanno effettuato la prova tecnica sul campo presso il campo comunale della società ASD Grumolo, viale Riale 1- Grumolo

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ESERCITAZIONE PARTENDO DALLA FASE DI ATTIVAZIONE FINO ALLA CONCLUSIONE

cosimo-2Blopraino

Esercitazione dalla fase di attivazione al tiro in porta. Obiettivi: Migliorare lo scambio nello stretto e attaccare lo spazio con palla in profondità sulla corsa. Categorie indicate: Giovanissimi, Allievi, Juniores e Prima squadra. VIDEO Esecuzione: Sistemiamo quattro birilli negli angoli

PRESENTAZIONE RUBRICA: GIOVANISSIMI…MA NON TROPPO!!

claudio misani

Prima iniziare a presentare la mia rubrica ci tenevo a ringraziare Emilio Buccheri direttore del sito, che mi ha dato questa splendida opportunità di confronto con me stesso e soprattutto con gli altri, sono aperto a qualsiasi tipo di critica

UEFA: GLI ALLENATORI DI DOMANI E LA FORMAZIONE A NYON

uefa student exchange

Gli ex nazionali Craig Bellamy, Sol Campbell, Les Ferdinand e Patrick Vieira hanno partecipato al primo Corso UEFA Student Exchange dell’anno. Questa opinione è stata espressa da Osian Roberts, direttore tecnico della formazione degli allenatori nella federcalcio del Galles (FAW),

AIAC ANCONA: INCONTRO FORMATIVO CON MISTER MOSCONI

AIAC-2BLOGO

La FIGC Settore Giovanile Scolastico, insieme all’Aiac di Ancona e la Società US Monserra organizzano e promuovono un incontro formativo e gratuito.

DEVENIR ENTRENADOR EN ESPANA

RFEEF

Esistono tre livelli di corso spagnolo: • UEFA “B” ————–  NIVEL 1 (Categorie giovanili fino al massimo delle JUVENIL NACIONAL) • UEFA “A” ————–  NIVEL 2 (Categorie fino alle squadre B che giochino in ambito regionale) • UEFA “ PRO” ———-NIVEL 3 (Division

PROGRAMMIAMO LA PROSSIMA STAGIONE: LA CATEGORIA ESORDIENTI- COME ORGANIZZARE PIANIFICARE LA PROSSIMA STAGIONE

angelo iervolino

A cura di Angelo Iervolino La categoria Esordienti : fascia di età, caratteristiche psicomotorie, caratteristiche fisiologiche, caratteristiche psicologiche La categoria esordienti è l’ultima fase del percorso formativo del settore non agonistico.  In questa categoria rientrano i ragazzi compresi tra i

COS’E’ LA PERIODIZZAZIONE TATTICA? (PARTE 1)

cos-C3-A8-2Bla-2Bperiodizzazione-2Btattica-2Bxavier-2Btamarit

Dal libro di Xavier Tamarit Traduzione di Claudio Misani Prologo Il calcio, con il tempo, come molti altri fenomeni creati dall’uomo, ha accompagnato i diversi paradigmi di pensiero che le rispettive epoche hanno manifestato. Questa strada era ed è motivata

CAGLIARI: ZEMAN SI E’ DIMESSO

zeman 1

E’ ufficiale: Zdenek Zeman lascia il Cagliari. Il tecnico boemo ha presentato le sue dimissioni irrevocabili alla società rossoblù. Alla base della decisione ci sarebbe la rottura del rapporto con la squadra, alla luce degli ultimi scarsi risultati in campionato.

AIAC CREMONA.STAGE DI AGGIORNAMENTO PRESSO L’UC SAMPDORIA

Sampdoria/Primo allenamento Mihajlovic

L’Aiac Cremona organizza per Mercoledì 20 Maggio 2015 una giornata di studio presso la Società UC Sampdoria. Questo il programma: ore 7.00: Partenza Ore 10.15 allenamento prima squadra ore 12.15 incontro con il tecnico Sinisa Mihajlovic ore 13.15 pranzo ore

MODULO 1-4-3-1-2: COMBINAZIONI D’ATTACCO PER LA FINALIZZAZIONE- COMBINATION PLAY TO FINISH

combinaz offensive 4

Obiettivo principale: Finalizzazione (combinazioni offensive del reparto avanzato) dopo aver eseguito un corretto Smarcamento e Controllo orientato. Materiale occorrente: Palloni, cinesini e tre sagome. Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima squadra. Giocatori impiegati: 11 + Portiere. Misure campo di gioco: Si

SEDUTA COMPLETA DI ALLENAMENTO: CATEGORIA ESORDIENTI II^ ANNO A 11 GIOCATORI – CLASSE 2003

scheda completa castellani 1

SEDUTA DEL MARTEDI’ 10 MARZO 2015 – 17:00 / 18:30 OBIETTIVO PRINCIPALE: Dominio- Conduzione con cambi di direzione e senso- Finta e Dribbling. SOTTO OBIETTIVO : Trasmissione – Ricezione. PARTITA A TEMA OBIETTIVO TATTICO PRINCIPALE: Smarcamento – Giro palla (Possesso)

ABILITATI CORSO PER ALLENATORE PORTIERI DI SETTORE GIOVANILE E DILETTANTI – BARI

settore-tecnico-figc1

Il Settore Tecnico della F.I.G.C., visti i risultati degli esami sostenuti dai candidati che hanno frequentato il Corso indetto con Comunicato Ufficiale n° 146 del 23/01/2015, tenutosi a BARI dal 02/03/2015 al 21/03/2015,

B.DORTMUND: TUCHEL SARA’ IL SOSTITUTO DI KLOPP

tUCHEL NUOVO DORTMUND

Il Borussia Dortmund ha già scelto l’allenatore per la prossima stagione. Il sostituto di Jurgen Klopp sarà da luglio Thomas Tuchel che ha firmato un contratto triennale.

PRIMA SQUADRA: ESERCITAZIONE DI ATTIVAZIONE CON PALLA (PROPOSTA N° 1).

attivazione-2Bcon-2Bpalla-2B1

Esercitazione proposta dal tecnico Roger Schmidt del Bayer Leverkusen. Obiettivi: Riscaldamento, Trasmissione, Rapidità di esecuzione. Giocatori impiegati: Tutto il gruppo tranne i Portieri. Esecuzione: Parte subito il primo giocatore posizionato sul cono che trasmette palla al compagno posizionato in diagonale

ABILITATI CORSO PER ALLENATORE DI GIOVANI CALCIATORI – L’AQUILA

settore-tecnico-figc

Il Settore Tecnico della F.I.G.C., visti i risultati degli esami sostenuti dai candidati che hanno frequentato il Corso Regionale indetto con Comunicato Ufficiale n° 39 dell’11/08/2014, tenutosi a L’AQUILA dal 13/09/2014 al 20/12/2014, per conseguire l’abilitazione a ‘ALLENATORE GIOVANI CALCIATORI’, ha deliberato

ABILITATI CORSO PER ISTRUTTORI DI CALCIO – L’AQUILA

settore-tecnico-figc

Il Settore Tecnico della F.I.G.C., visti i risultati degli esami sostenuti dai candidati che hanno frequentato il Corso Regionale indetto con Comunicato Ufficiale n° 39 dell’11/08/2014, tenutosi a L’AQUILA dal 13/09/2014 al 20/12/2014, per conseguire l’abilitazione a ‘ISTRUTTORE DI CALCIO’,

ESERCITAZIONE PER IL SETTORE GIOVANILE: POSSESSO PALLA A BLOCCHI

possesso-2Bpalla-2Ba-2Bblocchi

Obiettivi dell’esercitazione:  Per gli esterni: Movimento senza palla, pronti a ricevere e scaricare la palla, anche a memoria. Per gli interni: Intensificare il pressing per recuperare palla. Categorie indicate: Settore Giovanile. Organizzazione Materiale occorrente: 8 coni 4 casacche colorate e una decina di

L’ORGANIZZAZIONE DEL SETTORE PORTIERI

Settore-2Bportieri-2Beberini-2B1

A cura di Sergio Eberini La professionalità e le doti umane di chi opera nel settore giovanile (dirigenti allenatori, ecc.) devono essere un requisito, un punto fermo; chi opera nel settore giovanile ricordi sempre che il tutto deve essere finalizzato

ESERCITAZIONE PER LA FINALIZZAZIONE SU TRE STAZIONI- WAVE SHOOTING

wave-2Bshooting

Obiettivi: Alleniamo i nostri ragazzi sulla Finalizzazione dell’azione, attraverso finta e tiro, scambio e tiro e su conclusione dopo cross. Categorie indicate: Dai Pulcini agli Allievi. Giocatori impiegati: 12 + Portiere. Materiale occorrente: 3 Cinesini e 3 Sagome. Preparazione ed Esecuzione:

SERIE B: AGLIETTI NUOVO TECNICO DELLA VIRTUS ENTELLA

aglietti-2Ballenatore-2Bentella

Contratto di un anno e mezzo, da martedì al lavoro. Alfredo Aglietti è il nuovo allenatore della Virtus Entella: sostituirà Luca Prina, esonerato questa mattina.  Il tecnico, che si è liberato dal Novara, ha firmato un contratto fino al 30

ABILITATI CORSO PER ALLENATORE PORTIERI DI SETTORE GIOVANILE E DILETTANTI – SAN MINIATO BASSO

settore-tecnico-figc1

Il Settore Tecnico della F.I.G.C., visti i risultati degli esami sostenuti dai candidati che hanno frequentato il Corso indetto con Comunicato Ufficiale n° 147 del 23/01/2015, tenutosi a SAN MINIATO dal 09/03/2015 al 28/03/2015, per conseguire l’abilitazione ad “ALLENATORE PORTIERI DILETTANTI E

MARTEDÌ 14 E MERCOLEDÌ 15 APRILE LA SETTIMA SETTIMANA DEL CORSO MASTER UEFA PRO 2014-2015. LE LEZIONI SI TERRANNO A SASSUOLO

UEFA-2BPRO

Martedì 14 aprile prenderà il via la settima settimana di lezioni (in programma nei giorni di martedì e mercoledì) del corso Master per l’abilitazione ad Allenatori professionisti di Prima categoria – UEFA Pro, indetto dal Settore Tecnico della Federcalcio e

ALBERTO ZOVINI AL CONGRESSO SULLA RIABILITAZIONE E TRAUMATOLOGIA AL CONGRESSO DI LONDRA 2015

ZOVINI

Il Fisioterapista ed Osteopata Alberto Zovini,  consulente presso il  Frosinone Calcio Srl ed altre società locali, parteciperà come relatore dal 10 al 13 aprile 2015 al XXIV “ Congresso Internazionale di Riabilitazione Sportiva e Traumatologia”   che si svolgerà a

ESERCITAZIONE SULL’ 1 VS 1 E CONCLUSIONE IN PORTA DOPO SCAMBIO CONTINUO

1-2Bvs-2B1-2Bscambio-2Be-2Btiro

Obiettivi: Questo è un esercizio divertente per allenare il tiro in porta preparato per sviluppare la velocità di reazione quando andiamo a concludere a rete. Materiale occorrente: Palloni, coni o cinesini e porte grandi. Categorie indicate: Attività di Base e

AIAC TORINO: SERATA DI AGGIORNAMENTO CON GIANNI VIO

aiac-2Btorino-2Blogo

L‘Aiac Torino organizza per Giovedì 23 Aprile una serata sul tema;“Allenare le palle inattive nei dilettanti e nei professionisti”Relatore: Gianni Vio (foto a destra con Zenga ai tempi del Catania) – Allenatore professionista è il maggior esperto dello studio delle