PARTITA A TEMA 3 VS 2

Categorie indicate: Settore Giovanile e Juniores/Prima Squadra. MISURA CAMPO: 20 metri. OBIETTIVI PRINCIPALI: Fase di possesso: Smarcamento, Mantenimento del Possesso palla, Dribbling, Finalizzazione. Fase di non possesso: Presa di posizione e postura continua a leggere »

ESERCITAZIONE PER LA FINALIZZAZIONE A TRE SQUADRE- ATTACKING DRILL

Dimensioni campo di gioco: 30×30 metri circa (in base al numero dei calciatori presenti alla seduta). Giocatori impiegati: 20 (18 giocatori + 2 portieri). Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima Squadra. Obiettivo continua a leggere »

VI RACCONTO IL SUCCESSO DEL 1° CLINIC A NAPOLI

Ha riscosso un grande successo di pubblico e di consensi il nostro 1° Clinic per Allenatori di Calcio svoltosi a San Giorgio a Cremano Sabato 25 Luglio. Il Clinic si è svolto continua a leggere »

PARADIGMA LUIS ENRIQUE: SESSIONE DI ALLENAMENTO COMPLETA

Oggi vi mostriamo una seduta completa di Allenamento del Barcellona di Luis Enrique. L’allenamento si riferisce al 5 Gennaio 2015 cioè il giorno successivo alla partita disputata dalla squadra catalana nella Liga continua a leggere »

ATTIVITA’ DI BASE: ALLENIAMO IL DRIBBLING CON CAMBI DI DIREZIONE ARRESTO

Obiettivo principale: Alleniamo la Tecnica del Dribbling. Categorie indicate: Attivita’ di Base. Dimensioni spazio di gioco: 10 x 10 metri. Giocatori impiegati: 4 gruppi da 3 giocatori. Materiale occorrente: Palloni e Cinesini. Organizzazione continua a leggere »

RISCALDAMENTO COMPLETO SQUADRA PROFESSIONISTICA

Oggi vi mostriamo un’intera e completa fase di Riscaldamento di una squadra professionistica partecipante al campionato di Serie A in Grecia. Un lavoro che consiglio sicuramente in tutte le Categorie di Prima continua a leggere »

UNITA’ DIDATTICA PER ADULTI

Materiali: Palloni, Conetti, delimitatori, ostacoli e casacche colorate. Obiettivi della seduta: – Saper sviluppare il gioco in ampiezza; – Capacità di smarcamento. Preparazione ed Esecuzione: Si può giocare un partita con numero continua a leggere »

GIOCHI DI POSIZIONE 3 VS 3+JOLLY CON DUE COMODINI ESTERNI E DUE COMODINI CENTRALI

Obiettivi principali: Scopo dell esercitazione è quello di  mantenere le posizioni, smarcamento in zona luce, gioco palla con compagno in posizione migliore Misure campo da gioco: Quadrato esterno 25×25 mt, Quadrato interno 7×7 mt. continua a leggere »

ESERCITAZIONE PER L’ATTIVITA’ DI BASE: IL GIOCO DELLA META

Questa esercitazione viene proposta ai ragazzi per far acquisire e migliorare le condotte motorie di base. Obiettivo principale: Guida della palla (Camminare e correre con la palla per imparare poi a condurre continua a leggere »

PARADIGMA GUARDIOLA: CIRCUITO DI VELOCITA’ E REAZIONE

Questo lavoro è utilizzato dal tecnico Pep Guardiola. Obiettivi principali: Rapidità, Velocità, Coordinazione e Reazione.   Esecuzione: Il circuito è composto da due stazioni sincronizzate. Si inizia con un’ uscita in velocità continua a leggere »

ESEMPIO DI METODOLOGIA DI PROGRAMMAZIONE IN FASE DI PREPARAZIONE ATLETICA DEL PORTIERE DI CALCIO A 5

In questo articolo cercherò di illustrare alcune idee personali per creare degli spunti sull’allenamento dei portieri di calcio a 5, categoria juniores in su, in fase di preparazione atletica. Innanzitutto per il continua a leggere »

NOTIZIE DAI RITIRI: COME LAVORA IL NAPOLI DI SARRI

LUNEDI’ 13 LUGLIO 2015 ORE 17:00 SEDUTA POMERIDIANA In esclusiva per i nostri abbonati vi mostreremo come ha lavorato il Napoli guidato da Maurizio Sarri nel ritiro di Dimaro. 1 FASE RISCALDAMENTO continua a leggere »

ATTIVITA’ DI BASE: “L’ULTIMO OSTACOLO”

Obiettivi: Adattamento alla superiorità-inferiorità e conclusione in porta. Curiamo gli aspetti di tattica individuale come l’orientamento del corpo e di tattica collettiva come la copertura che dovrà fare il secondo difensore. Categorie indicate: Pulcini ed Esordienti. continua a leggere »

METODOLOGIA SPAGNOLA: ELASTICO DIFENSIVO ERRATO

A cura di Guglielmo Ginocchi (Consulente Match Analist presso società di calcio per prime squadre e settori giovanili; Allenatore UEFA B, Istruttore CONI FIGC. Allenatore CULTURAL Y DEPORTIVA LEONESA (SPAGNA)Squadra “B” militante continua a leggere »

LAVORO TATTICO: PARTITA CONDIZIONALE PER MIGLIORARE LA PRESA DI DECISIONE

Obiettivi tecnici: Individuali: Controllo, Intercetto e Rapidità. Collettivi: Trasmissione Obiettivi Tattici: Offensivi: Smarcamento, Creazione, Occupazione e sfruttamento degli spazi liberi, Appoggi, Aiuto permanente. Difensivi: Coperture. Materiale occorrente: Palloni e coni delimitatori. Dimensioni campo continua a leggere »

ATTIVITA’ DI BASE: “GIOCO DEI QUADRATI”

OBIETTIVI: Migliorare la tecnica individuale nella ricezione e trasmissione del pallone; migliorare la visione e i tempi di gioco. ESECUZIONE: I partecipanti alla proposta sono divisi in 3 gruppi da due giocatori: i 2 gruppi continua a leggere »

LA METODOLOGIA DI LAVORO DI PEP GUARDIOLA AL BAYERN MONACO

Pep Guardiola esplica in poche parole quello che pretende dalle sue squadre: “la mia idea di calcio è molto semplice: gusto di attaccare, attaccare e attaccare”. Di conseguenza vi sveliamo la Metodologia continua a leggere »

COS’E’ LA PERIODIZZAZIONE TATTICA? (PARTE 2)

Dal libro di Xavier Tamarit Traduzione di Claudio Misani   PARTE 1 Ho iniziato a giocare a calcio all’età di 8 anni, anche se già vissuto a lungo prima data la professione continua a leggere »

PARTITE A TEMA PER MIGLIORARE L’ INTENSITA’ DI SQUADRA: 6 VS 6 CON 7 PORTICINE

Obiettivo principale: Lavoriamo sull’Intensità, lo Smarcamento e il Possesso palla. Categorie indicate: Settore giovanile e Prima squadra. Materiale occorrente: Palloni, coni e cinesini. Giocatori impiegati: 12 Preparazione ed Esecuzione: Si lavora da continua a leggere »

PARTITA A TEMA: PARTITA 5 VS 5 PER SFRUTTARE GLI SPAZI NELLE FASCE LATERALI

Obiettivi Tecnici: Offensivi: Trasmissione, Ricezione e Controllo e Conduzione. Difensivi: Lavoriamo sull ‘intercettamento della palla. Obiettivi Tattici: Principio Tattico: Creare e sfruttare gli spazi nei corridoi laterali. Mezzi Tattici: Cambio gioco, Basculamento difensivo continua a leggere »

CATEGORIA PICCOLI AMICI: SEDUTA COMPLETA DI ALLENAMENTO

DATA SEDUTA: 2-12-2013 CATEGORIE INDICATE: PICCOLI AMICI 1° e 2° Anno (5-6 ANNI).   ESERCIZIO 1: Briefing– Entrata in campo e spiegazione degli obiettivi di base. Durata: 2 minuti.   ESERCIZIO 2: Warm continua a leggere »

ESERCITAZIONE PER LA CREAZIONE DELLO SPAZIO

Obiettivo principale: Lavoriamo sul movimento senza palla. Giocatori impiegati: 8: quattro attaccanti (7, 9, 10, 11), tre difensori ed un portiere. Dimensioni campo di gioco: Circa un terzo del campo da gioco; continua a leggere »

VIDEO SETTORE GIOVANILE: ALLENIAMO I FONDAMENTALI DEI CALCIATORI IN UN CIRCUITO TECNICO-COORDINATIVO

Categorie indicate: Indicato per Esordienti, Giovanissimi, Allievi e Juniores. Obiettivi: Alleniamo in unico esercizio coordinazione, Trasmissione, Elasticità, Colpo di testa, Rapidità e Tattica individuale (1 vs 1). Giocatori impiegati: 18 compresi i Portieri. continua a leggere »

TITO VILANOVA SOCCER DRILL: MASTER CONTROL

L’ Allenatore del Barcellona Tito Vilanova scomparso prematuramente ci proponeva un esercizio molto utile per i giovani calciatori. Obiettivo Principale: Dominio Palla e Finalizzazione (Tiro in porta). Esecuzione:  Il giocatore che deve continua a leggere »

GIOCO DI POSIZIONE 11 VS 11 PER CREARE SUPERIORITA’ NUMERICA

ORGANIZZAZIONE Obiettivi: Sviluppare l’attacco organizzato secondo il proprio sistema di gioco utilizzato. Materiale occorrente: Casacche, cinesini e 20 palloni. Categorie indicate: Prima Squadra. Esecuzione: Si realizza una partita con zone delimitate, continua a leggere »

 

PARTECIPA AL WORKSHOP “SEGRETI E STRATEGIE DELLO SCOUTING”

segreti-dello-scouting

Modalita di iscrizione ALM Partecipa al Workshop dal titolo “Segreti e strategie dello Scouting” che si svolgerà a Cava De Tirreni Domenica 6 settembre a partire dalle ore 9:00. Compila il modulo di iscrizione e spediscilo all’indirizzo allenaremania@libero.it Per altre

PERCHE’ ABBONARSI???CHIEDIAMOLO AGLI ABBONATI

11356091_831978253562607_691699743_n

CLAUDIO ANDRIANI: Allenatore UEFA B e Istruttore giovani calciatori. Lavora Presso la società Asd Sesto calcio 2010 Perchè ha deciso di abbonarsi al nostro sito? I motivi sono semplici e allo stesso tempo importanti. Nel sito si trova materiale per tutte le

SERVIZI PROFESSIONALI PER ALLENATORI

esercitaz-2Blinea-2Bdifensiva-2Blinea-2Ba-2B4-2B-2B-2B-2Bcentrocampisti

Ecco i Servizi Professionali che eseguiamo per tutti gli Allenatori. Per info e preventivi scrivici ai seguenti indirizzi: allenaremania@libero.it emibomber9@gmail.com Lavoro Atletico: Singolo atleta, reparto, singola seduta settimanale. Lavoro Tattico: Reparto, collettivo, singolo obiettivo. Lavoro Tecnico: Tecnica Funzionale, tecnica Individuale, Esercitazioni Coerver Coaching. Seduta di

WORKSHOP “SEGRETI E STRATEGIE DELLO SCOUTING”

segreti-dello-scouting

Partecipa al Workshop dal titolo “Segreti e strategie dello Scouting” che si svolgerà a Cava De Tirreni Domenica 6 settembre a partire dalle ore 9:00. Compila il modulo di iscrizione e spediscilo all’indirizzo allenaremania@libero.it Per altre info chiamare il numero

LA POSTURA DEL PORTIERE

sergio eberini 2

Il portiere: La ricerca e la correzione di alcuni errori di postura nelle varie situazioni di gioco A cura di Sergio Eberini LA POSTURA Per difendere al meglio i diversi obiettivi il N.1 deve assumere una postura (posizione dei diversi

SISTEMA DI GIOCO 1-4-3-3: SVILUPPO AZIONE D’ATTACCO CON PARTECIPAZIONE DEL TERZINO

gioco di posizione 3 vs 3 + jolly cali

A cura di Christian Cali’ (Allenatore Uefa B).   Sì gioca in una metà campo 8 vs 0, in questo caso 8 vs 1 (priorità del difensore cercare di intuire dove finisce il cross). VIDEO Esecuzione: L’azione parte dal terzino (dx o sx)

PARTITA A TEMA 3 VS 2

partita a tema 3 vs 2 de lista

Categorie indicate: Settore Giovanile e Juniores/Prima Squadra. MISURA CAMPO: 20 metri. OBIETTIVI PRINCIPALI: Fase di possesso: Smarcamento, Mantenimento del Possesso palla, Dribbling, Finalizzazione. Fase di non possesso: Presa di posizione e postura difensiva, attacco e copertura, Contrasto. ESECUZIONE: • C’è

SETTORE TECNICO: CORSI DI AGGIORNAMENTO TERRITORIALE

aiac logo

Il Settore Tecnico, in adeguamento a quanto previsto dall’articolo 27 della Coaching Convention per cui ogni allenatore con qualifica riconosciuta a livello europeo (Uefa B, Uefa A e Uefa Pro) e parimenti gli allenatori di terza categoria, deve frequentare almeno

AMMESSI CORSO PRIMA CATEGORIA – UEFA PRO

settore-tecnico-figc

Allievi ammessi al Corso per l’abilitazione ad “Allenatore Professionista di 1a categoria – UEFA PRO”, indetto con Comunicato Ufficiale del Settore Tecnico n° 261 del 18 giugno 2015. Il Settore Tecnico della F.I.G.C., sulla base di quanto previsto nel Comunicato

ANNULLAMENTO CORSO ALLENATORE DI BASE UEFA B – CATANZARO

settore-tecnico-figc

Bando di Ammissione al Corso per l’abilitazione ad Allenatori di Base – Uefa B la cui attuazione è affidata al Comitato Regionale CALABRIA della L.N.D. e che sarà svolto a CATANZARO dal 21/09/2015 al 05/12/2015 . Il Settore Tecnico, comunica che

ESERCITAZIONE PER LA FINALIZZAZIONE A TRE SQUADRE- ATTACKING DRILL

esercitaz finalizzazione a tre squadre

Dimensioni campo di gioco: 30×30 metri circa (in base al numero dei calciatori presenti alla seduta). Giocatori impiegati: 20 (18 giocatori + 2 portieri). Categorie indicate: Settore Giovanile e Prima Squadra. Obiettivo Principale: Lavoro prettamente dedicato alla fase di conclusione;

CORSO ALLENATORE DI BASE – UEFA B – ISCHIA

settore-tecnico-figc

Bando di Ammissione al Corso per l’abilitazione ad Allenatori di Base – Uefa B (d’ora innanzi solo Corso) la cui attuazione è affidata all’A.I.A.C. e che sarà svolto a ISCHIA dal 05/10/2015 al 19/12/2015. 9. Le domande di ammissione, conformi allo

VI RACCONTO IL SUCCESSO DEL 1° CLINIC A NAPOLI

11800035_421519138056554_3397166240867887823_n

Ha riscosso un grande successo di pubblico e di consensi il nostro 1° Clinic per Allenatori di Calcio svoltosi a San Giorgio a Cremano Sabato 25 Luglio. Il Clinic si è svolto con la collaborazione della società Atletico Portici con

ATTIVITA’ DI BASE: GUIDA DELLA PALLA E TRASMISSIONE

spica

Oggi vi proponiamo un’ esercitazione sulla guida della palla con trasmissione, con varie varianti che possono essere i vari gesti tecnici, quindi potrete aggiungere molte varianti tecniche individuali con la trasmissione della palla. Obiettivi principali: Dominio palla, Conduzione e Trasmissione. Categorie

LA STORIA “ALTERNATIVA” DELLA TATTICA: IL VICENZA DI GUIDOLIN

Giovedì_29_maggio_1997_i_festeggiamenti_del_Vicenza_per_la_conquista_della_Coppa_Italia_1996-1997

Rubrica a cura di Cristian Danisi Questo articolo è il terzo di una piccola serie dove voglio analizzare le compagini che hanno proposto un calcio attraente, godendo dei favori del pubblico e degli addetti ai lavori, pur non essendo top club a

PARADIGMA LUIS ENRIQUE: SESSIONE DI ALLENAMENTO COMPLETA

luis-enrique-torello

Oggi vi mostriamo una seduta completa di Allenamento del Barcellona di Luis Enrique. L’allenamento si riferisce al 5 Gennaio 2015 cioè il giorno successivo alla partita disputata dalla squadra catalana nella Liga spagnola. Luis Enrique adotta i principi del Metodo Integrato ed in

ATTIVITA’ DI BASE: ALLENIAMO IL DRIBBLING CON CAMBI DI DIREZIONE ARRESTO

esercitaz dribbling navetta

Obiettivo principale: Alleniamo la Tecnica del Dribbling. Categorie indicate: Attivita’ di Base. Dimensioni spazio di gioco: 10 x 10 metri. Giocatori impiegati: 4 gruppi da 3 giocatori. Materiale occorrente: Palloni e Cinesini. Organizzazione e Esecuzione: Con i cinesini a disposizione segniamo un punto

RISCALDAMENTO COMPLETO SQUADRA PROFESSIONISTICA

WARM UP 5 CONDUZIONE E APPOGGIO

Oggi vi mostriamo un’intera e completa fase di Riscaldamento di una squadra professionistica partecipante al campionato di Serie A in Grecia. Un lavoro che consiglio sicuramente in tutte le Categorie di Prima Squadra. 1 FASE: ATTIVAZIONE, MOBILITA’ ARTICOLARE E STRETCHING

NUOVI BANDI CORSO UEFA USCITE LE 23 LOCALITA’ DOVE SI PUO’ PRESENTARE DOMANDA

settore-tecnico-figc

Sono usciti i nuovi bandi per l’ “Abilitazione ad Allenatore di Base Uefa B”. Ecco le località regione per regione dove potrete fare domanda. Richiedi il bando, scrivici a allenaremania@libero.it TOSCANA: PISTOIA Bando di Ammissione al Corso per l’abilitazione ad Allenatori

UNITA’ DIDATTICA PER ADULTI

unità didattica per adulti spica

Materiali: Palloni, Conetti, delimitatori, ostacoli e casacche colorate. Obiettivi della seduta: – Saper sviluppare il gioco in ampiezza; – Capacità di smarcamento. Preparazione ed Esecuzione: Si può giocare un partita con numero variabile 4 vs 4 a 8 vs 8

GIOCHI DI POSIZIONE 3 VS 3+JOLLY CON DUE COMODINI ESTERNI E DUE COMODINI CENTRALI

gioco di posizione 3 vs 3 + jolly cali

Obiettivi principali: Scopo dell esercitazione è quello di  mantenere le posizioni, smarcamento in zona luce, gioco palla con compagno in posizione migliore Misure campo da gioco: Quadrato esterno 25×25 mt, Quadrato interno 7×7 mt. Materiale occorrente: 4 casacche rosa 1 casacca gialla 3/4

VARIAZIONI DATE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER “ALLENATORE DI PORTIERI DI PRIMA SQUADRA E SETTORE GIOVANILE”

settore-tecnico-figc

Corso di Specializzazione per “Allenatore di Portieri di prima squadra e settore giovanile” riservato ad allenatori diplomati (di seguito solo Corso), che avrà luogo presso il Centro Tecnico Federale L. Ridolfi in Firenze.

ABILITATI PREPARATORE ATLETICO SETTORE GIOVANILE

settore-tecnico-figc

Il Settore Tecnico della F.I.G.C., vista la Convenzione con l’Università di Pisa di cui all’art. 30 comma 5 del regolamento del Settore Tecnico, ha deliberato di iscrivere nei propri ruoli con la qualifica di ‘PREPARATORE ATLETICO SETTORE GIOVANILE’ i signori:

SI SONO CONCLUSE IERI LE LEZIONI DEL CORSO UEFA A

settore-tecnico-figc

Si è conclusa ieri la sesta e ultima settimana del “Corso per Allenatore Professionista di Seconda categoria UEFA A”, indetto dal Settore Tecnico ed organizzato dalla Scuola Allenatori. Il corso, che ha avuto una durata complessiva di 192 ore di lezione, con

ESERCITAZIONE PER L’ATTIVITA’ DI BASE: IL GIOCO DELLA META

gioco la meta

Questa esercitazione viene proposta ai ragazzi per far acquisire e migliorare le condotte motorie di base. Obiettivo principale: Guida della palla (Camminare e correre con la palla per imparare poi a condurre il pallone e  a dribblare l’avversario). Esecuzione: In uno

PARADIGMA GUARDIOLA: CIRCUITO DI VELOCITA’ E REAZIONE

circuito guardiola

Questo lavoro è utilizzato dal tecnico Pep Guardiola. Obiettivi principali: Rapidità, Velocità, Coordinazione e Reazione.   Esecuzione: Il circuito è composto da due stazioni sincronizzate. Si inizia con un’ uscita in velocità dove i due giocatori disputano un 1 vs

CLAUDIO RANIERI NUOVO TECNICO DEL LEICESTER

ranieri leicester

L’ex tecnico del Chelsea, che ha firmato un triennale, torna ad allenare in Premier League ad 11 anni di distanza dall’ultima occasione: aveva guidato il Chelsea dal 2000 al 2004. L’ultima sua esperienza in panchina era stata con la Nazionale

CORSO ALLENATORE DI BASE – UEFA B – A.I.C.

settore-tecnico-figc

Bando di ammissione al “Corso Speciale”– Uefa B per l’abilitazione ad “Allenatore di Base per Giovani e Dilettanti” (d’ora innanzi solo “corso”) riservato ai partecipanti al raduno di preparazione pre‐campionato, organizzato dall’A.I.C. che si svolgerà presso il Centro Tecnico di Coverciano dal

ESEMPIO DI METODOLOGIA DI PROGRAMMAZIONE IN FASE DI PREPARAZIONE ATLETICA DEL PORTIERE DI CALCIO A 5

riccardo busana calcio a 5 femminile

In questo articolo cercherò di illustrare alcune idee personali per creare degli spunti sull’allenamento dei portieri di calcio a 5, categoria juniores in su, in fase di preparazione atletica. Innanzitutto per il preparatore è fondamentale conoscere chi allena, se il

UEFA A, AL VIA LA SESTA E ULTIMA SETTIMANA DI CORSO

uefa a sala coverciano

Comincia oggi la sesta e ultima settimana del corso per “Allenatore di Seconda categoria UEFA A”, indetto dal Settore Tecnico ed organizzato dalla Scuola Allenatori. Il corso, che ha una durata complessiva di 192 ore di lezione, con l’obbligo per

ALLENATORE DI CALCIO A 5 DI 1° LIVELLO: INIZIA LA SECONDA SETTIMANA DEL CORSO

menichelli docente sett tecnico c5

È cominciata oggi la seconda e ultima settimana del Corso per l’abilitazione ad “Allenatore di Calcio a Cinque di primo livello”. Le lezioni, che si terranno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano e che termineranno giovedì 16 luglio, avranno

DAL CANTO NUOVO TECNICO DELL’UNDER 17

dal canto italia u17

Alessandro Dal Canto è il nuovo tecnico dell’Under 17. Con il suo ingresso nel clan azzurro – al posto di Tedino – si completa l’organigramma dei tecnici delle Nazionali giovanili: Di Biagio confermato all’Under 21, Evani all’Under 20, Zoratto all’Under

Open Popup
Open Popup

Abbonamento annuale- Annual Subscription- Suscripcion Anual