SCUOLA DI FORMAZIONE MASSIMO DE PAOLI

Dal 15 Ottobre inizierà la SCUOLA DI FORMAZIONE ALLENATORI MASSIMO DE PAOLI: un percorso di 16 incontri che sarà tenuto dallo stesso De Paoli, dedicato a tutti gli allenatori che desiderano intraprendere un percorso formativo di qualità ed eccellenza. IMPORTANTE:

PERCHE’ ABBONARSI AL PORTALE?

Abbonarsi al portale allenaremania.com è ormai diventata una consuetudine. Piu’ di 2000 allenatori (Professionisti e Dilettanti) in tutto il mondo hanno deciso di acquistare uno dei nostri abbonamenti. Secondo le attuali statistiche aggiornate siamo tra i primi 100 siti per

PREPARAZIONE FISICA: ALLENAMENTO PROPRIOCETTIVO

A cura dell dott. Federico Flore La propriocezione, o cinestesia, è nientemeno che la capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, senza il supporto della vista. Viene considerata come

PRIMA SQUADRA: 1 VS 1 ATTACCANDO DA UN ANGOLO

Obiettivi dell’esercitazione:  Sviluppo delle capacità individuali Accuratezza del passaggio Controllo palla e primo controllo Dribbling/contrasto Velocità di esecuzione dell’azione offensiva nell’1 vs 1 Corretto posizionamento e comportamento difensivo nell’1 vs 1 Giocatori impiegati: 7 Spazio di gioco: Meta’ campo. Materiale

ATTIVITA’ DI BASE: “CONDUCIAMO PALLA NELLO SPAZIO DEFINITO”

Obiettivi principali dell’esercizio: Questo lavoro sollecita la conduzione della palla in velocità, con l’inserimento di altre combinazioni tecniche (ad esempio il controllo orientato e la trasmissione). Allo stesso tempo lavoriamo sulle Capacità coordinative, in particolar modo la Differenziazione dei due

AJAX ACADEMY: DUE ESERCIZI TECNICI SU COMBINAZIONI UNO-DUE E FILTRANTE

Oggi vi mostriamo due esercizi proposti dallo staff tecnico dell’Academy Ajax. PROPOSTA N° 1 – COMBINAZIONI UNO-DUE Con l’esterno piede si trasmette palla al giocatore a sostegno per un uno-due e seguente passaggio alla fila opposta. Il giocatore a sostegno

PRIMA SQUADRA: LAVORO ORGANICO SU POSSESSO PALLA

Obiettivo Principale: Lavoro organico attraverso un’esercitazione su Possessi palla ad alta intensità. Obiettivi Secondari: Alleniamo entrambe le fasi di Transizione (Positiva e Negativa) Smarcamento Mantenimento del pallone in situazione di pressione avversaria Misure spazio di gioco: Due zone uguali da

BANDI CORSO ALLENATORE DI BASE UEFA B.

Oggi pubblichiamo alcuni estratti dei Bandi di Ammissione al Corso per l’abilitazione Uefa B nelle sedi scelte dal Settore Tecnico. Scarica il bando sotto ogni città sull’articolo sottostante. Gli ammessi al Corso dovranno versare una quota di partecipazione di 778,00€, comprensiva

COSTRUZIONE E MANOVRA CON IL PORTIERE

A cura di Mattia Ruggeri Obiettivo primario: La Costruzione Obiettivi secondari Triangoli di possesso Possesso palla Manovra Smarcamento. Giocatori impiegati: 17 + 2 portieri Tempo di lavoro: 2:30 Recupero: 1’ Ripetizioni: 6 Materiale: Casacche (2 colori), cinesini e palloni. Spazio

ESERCITAZIONE INTEGRATA PER POSSESSO PALLA E TRANSIZIONI (VIDEO)

Obiettivi principali della proposta: Gestione del Possesso Palla Allenare le Transizioni Lavoro fisico sui cambi di direzione Ricerca del Terzo uomo Ricerca del passaggio filtrante tra le linee Smarcamento, Pressione, Marco/copro, presa di posizione e intercettamento Spazio di gioco: Campo diviso

SETTORE GIOVANILE ARSENAL: RONDOS DAL 3 VS 1 AL 5 VS 3 (PROPOSTA N° 6)

Obiettivi Principali dell’esercitazione: Miglioriamo la gestione del Possesso palla con passaggi rapidi e precisi e sulla Pressione e l’intercettamento per chi deve riconquistare palla. Spazio di gioco: 20 x 15 mt lo spazio totale. Il quadrato centrale di 10 x 10

ALLENAMENTO DEI PORTIERI: LA PARATA A CONTRASTO (VIDEO)

A cura di Giovanni Costantino (Preparatore dei Portieri della Sancataldese e Responsabile area Portieri allenaremania.com). “La parata a contrasto è una parata che permette di bloccare una palla sul nascere” Come si esegue? Come dice la parola stessa”contrasto”, il portiere va a

POSSESSO 6 VS 3 A TRE COLORI

A cura di Nicola Polverini Dimensioni spazio di gioco: 18 x 18 metri Giocatori impiegati: 9 (divisi in 3 gruppi da 3 di 3 colori differenti). Tempi di lavoro: 2’ x 3 Rec 1’ = 1 BLOCCO Macropausa tra blocchi 2’

PARADIGMA KLOPP: ESERCIZIO PER LO SVILUPPO DEL POSSESSO PALLA AD ALTA INTENSITA’

Esercitazione proposta dal tecnico tedesco del Liverpool Jurgen Klopp durante la scorsa stagione. Obiettivi principali dell’esercizio: Gestione del Possesso palla ad alta intensità Smarcamento Problem solving e Decision making Velocità di esecuzione nella giocata palla avanti

PRIMA SQUADRA: ESERCITAZIONE SETTORIALE PER MIGLIORARE LA TRANSIZIONE DIFENSIVA DEL REPARTO ARRETRATO

In questo articolo proponiamo un esercizio per lo sviluppo della velocità o accelerazione, sia dello scorrimento del pallone che dei rispettivi movimenti tattici dei giocatori offensivi. E’ importante far vedere che questi esercizi attualmente si utilizzano tanto negli allenamenti ma

ALLENAMENTO DEL CORE

A cura dell dott. Federico Flore Col termine “Core”, si va ad indicare la zona anatomica del tronco, che va dal diaframma al bacino, comprendendo ovviamente ossa, tendini, muscoli e legamenti. È parecchio importante in quanto è responsabile del centro di

LAVORARE NELL’ATTIVITA’ DI BASE: “GIOCO DELLA BANDIERINA CALCISTICA”

A cura di Marco Pizzato (Allenatore Uefa C). Se possibile mostrate l’esercizio piuttosto che spiegarlo, domandate sempre ai ragazzi il perché si sta facendo quel determinato gesto piuttosto che dargli voi la soluzione. Correggete i ragazzi utilizzando un feedback; sempre uno negativo