PERCHE’ ABBONARSI AL PORTALE?

Abbonarsi al portale allenaremania.com è ormai diventata una consuetudine. Piu’ di 2000 allenatori (Professionisti e Dilettanti) in tutto il mondo hanno deciso di acquistare uno dei nostri abbonamenti. Secondo le attuali statistiche aggiornate siamo tra i primi 100 siti per

ATTIVITA’ DI BASE: LAVORIAMO SULL’ 1 VS 1

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: 1 vs 1 Controllo orientato e Tiro in porta. Lavoriamo sulle principali Capacità Coordinative: orientamento spazio/temporale differenziazione adattamento e trasformazione equilibrio Materiale occorrente: palloni, cinesini, coni, speed ladder e cerchi. Tempo di lavoro: 10 minuti. SVILUPPO L’esercitazione

SMALL SIDED GAME: 5 VS 3 + 2 (GESTIAMO IL POSSESSO PALLA)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Essere abili tecnicamente a gestire il possesso palla in spazi ristretti e allo stesso tempo essere in grado di verticalizzare rapidamente penetrando la difesa avversaria e concludere l’azione offensiva in modo preciso. Lavoriamo allo stesso tempo sulle Transizioni.

PARADIGMA GUARDIOLA: RISCALDAMENTO TECNICO A SQUADRE (VIDEO)

Oggi vi mostriamo un video di un esercizio di riscaldamento tecnico proposto dallo staff tecnico di Pep Guardiola del Manchester City. Lo staff tecnico divide il gruppo in 3 squadre da 6 giocatori ciascuna (i portieri lavorano a parte). SVILUPPO

CATEGORIA PULCINI: PROPOSTA DI ATTIVAZIONE

A cura di Alessandro La Barca Obiettivi: Conduzione, Dominio palla e tiro in porta. Si lavora sulle capacità coordinative. Tempo di lavoro: 10 minuti circa. SVILUPPO Questa proposta viene utilizzata come attivazione sotto forma di gara.

6 VS 4 IN TRE SETTORI (2 VS 1 – 2 VS 2 – 2 VS 1)

A cura di Nicola Polverini Obiettivo principale: Gestione del possesso palla e della riconquista, attraverso consolidamento e aggressione immediata a palla persa (TRANSIZIONI). Spazio Totale: 12m x 28m Settore A 12×8 Settore B 12×12 Settore C 12×8 Giocatori impiegati: 10

ESERCIZIO PER LA FINALIZZAZIONE CON DUELLO E CONCLUSIONE SU CROSS

A cura di Federico Trudu OBIETTIVO: Finalizzazione, duello 1 vs 1, transizione e cambio di fase, smarcamento e marcamento, cross laterale, tempi di finalizzazione e attacco alla porta, tiro in porta. SPIEGAZIONE: Disponiamo i giocatori su tre file, ogni fila

PRIMA SQUADRA: PROPOSTA DI TORELLO CON CAMBIO DI ZONA (VIDEO)

Da un video proposto dal tecnico del Salisburgo Alexander Zickler   Obiettivi principali dell’esercizio: E’ un semplice “Rondo” ma con obiettivi specifici legati alla gara che verrà disputata: Transizioni Cambio gioco Ricerca del Terzo uomo Smarcamento in appoggio e sostegno

ALLENARE LA DIFESA A TRE: PROGRESSIONE DIDATTICA (PROPOSTA N°2)

A cura di Emilio Buccheri (Ceo allenaremania.com, Allenatore Uefa B). Obiettivi principali dell’esercitazione: Scorrimento del pallone dei tre difensori Gestione della fase di Transizione negativa dei tre difensori in inferiorità numerica Gestione delle situazioni di attacco mediante combinazioni, triangolazioni e verticalizzazioni tra

PRIMA SQUADRA: LAVORO TATTICO INTEGRATO SULLE TRANSIZIONI POSITIVE E NEGATIVE (VIDEO)

Obiettivi dell’esercitazione: Obiettivo Tattico principale in fase offensiva: Transizione difesa/attacco. Obiettivo Tattico principale in fase difensiva: Transizione attacco/difesa. Obiettivo tecnico principale in fase offensiva: La Trasmissione del pallone. Obiettivo tecnico principale in fase difensiva: Intercettamento del pallone. Obiettivo condizionale principale: Resistenza anaerobica.

ESERCITAZIONE ANALITICA PER L’APPOGGIO DEI PIEDI DEL DIFENSORE

A cura di Roberto Ciaravolo (Allenatore Uefa B). ORGANIZZAZIONE PROPOSTA Categorie indicate: Pulcini, Esordienti e Giovanissimi. Obiettivo Tecnico: Conduzione, Dominio della palla. Obiettivo Tattico Individuale: Postura antero-posteriore. Materiale: Coni/Cinesini, Casacche, Palloni. SVILUPPO Creiamo 2 file, gli attaccanti con palla, i difensori senza.

SMALL SIDED GAMES: FRONT TO FRONT

A cura di Adriano Serra (Allenatore Uefa B). Obiettivi: Transizioni, marcamento/ smarcamento, trasmissione. Categorie indicate: Giovanissimi/Allievi /Juniores/Prima Squadra. SVILUPPO Si divide il campo in due metà campo, in ognuna delle quali si giocherà un 2 vs 2 posizionando due difensori e due attaccanti

SETTORE GIOVANILE: PROPOSTA DI GIOCO DI POSIZIONE

Giocatori impiegati: 24 compreso i Portieri Materiale occorrente: delimitatori colorati, casacche colorate, palloni. Tempo di lavoro: 20 min. (4×4 min.) Recupero: 45 sec. OBIETTIVI E SVILUPPO

CORSO ALLENATORE DI GIOVANI CALCIATORI-UEFA C

Altri sette nuovi corsi partiranno da metà Settembre e inizio Ottobre, e saranno dedicati a formare i futuri allenatori che opereranno nei settori giovanili: il Settore Tecnico della FIGC ha infatti indetto otto bandi per poter partecipare ai corsi per “Allenatore

ATTIVITA’ DI BASE: GIOCO SEMPLIFICATO 1 VS 1 “ATTACCO E DIFENDO” (VIDEO)

Obiettivi principali dell’esercitazione: Conduzione del pallone Dribbling frontale Finalizzazione Reazione alla transizione negativa (devo difendere la mia porta al momento stesso della conclusione) Lavoriamo sulle Capacità coordinative principali Materiale occorrente: Coni o porticine, Cinesini, casacche e palloni. Misure Spazio di gioco:

PARADIGMA MOURINHO: PROPOSTA DI ALLENAMENTO INTEGRATO

Oggi vi mostriamo un’ interessante proposta di Jose’ Mourinho ed eseguita dai giocatori del Manchester United in questa stagione. SVILUPPO ESERCITAZIONE La squadra inglese nella seduta di allenamento è formata da venti giocatori. L’assistente di Mourinho divide la squadra in